Iscriviti

WhatsApp collauda in beta su Android un parziale restyling dell’interfaccia Impostazioni

Secondo quanto emerso dall'ultima beta rilasciata da WhatsApp per Android, la celebre app di messaggistica in verde si avvia verso un rinnovo della sua interfaccia, resa più leggera, essenziale, ed ordinata, anche con nuove icone per le impostazioni.

Software e App
Pubblicato il 12 febbraio 2019, alle ore 14:17

Mi piace
9
0
WhatsApp collauda in beta su Android un parziale restyling dell’interfaccia Impostazioni

Attualmente, WhatsApp è stato sottoposto a diversi cambiamenti da parte di Menlo Park: molti di questi, basi vedere l’accesso alle chat protetto dai sistemi biometrici (Face ID e Touch ID), sono giunti stabilmente su iOS mentre, per quel che riguarda Android, si è ancora nella fase dei collaudi via beta, con le rinnovate scorciatoie per i media (versione 2.19.9), ed il download dei singoli adesivi preferiti (release 2.19.33): ora, sempre in ambito Android, i collaudi dei test si indirizzeranno su un inatteso fronte, quello del restyling dell’interfaccia. 

Grazie alla beta 2.19.45 appena rilasciata da WhatsApp per Android, è possibile notare come, onde svecchiare l’interfaccia dell’applicazione, per avvicinarla maggiormente agli stilemi estetici attuali, siano stati eseguiti dei lavori di ammodernamento inizialmente indirizzati nel menu delle impostazioni, accessibile dai tre puntini collocati nell’angolo alto di destra. 

Nello specifico, i programmatori di Menlo Park si sono concentrati sulla sostituzione, per ognuna delle voci presenti (account, chat, notifiche, utilizzo dati e archivio, aiuto, e invita un amico) di quelle vecchie con nuove icone, più leggere e delicate rispetto al passato, con lo stesso look che è andato a sgravare anche i sotto menu, accessibili dalle voci precedenti.

Secondo quanto emerso, grazie ai colleghi di HDBlog, il cambiamento in questione è candidato ad estendersi in linea generale in ogni sezione dell’app, rendendo il tutto più uniforme: per ora, però, molta importanza sarà riposta nei feedback che, col passare delle settimane, verranno forniti grazie ai riscontri degli utenti.

Per partecipare all’abbozzo di restyling messo in campo da WhatsApp, con la beta 2.19.45 destinata ad Android, basta iscriversi alla community dei tester su Google Plus o, anche tenendo conto della futura chiusura di quest’ultimo, passare direttamente al download dell’apk in questione dalla repository online di ApkMirror (dopo aver abilitato, localmente, l’installazione dalle origini sconosciute, limitatamente a WhatsApp Beta). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Anche sul mio WhatsApp è arrivato l'aggiornamento dell'app alla versione beta citata in sede di articolo: grosso modo, non è che le differenze si notino in modo così netto. Tuttavia, quello che traspare è davvero una sensazione di maggiore pulizia e di minore pesantezza del design: insomma, a quanto pare, i programmatori di Menlo Park hanno lavorato bene, e di fino.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!