Iscriviti

WhatsApp: ancora novità sugli Avatar nelle videochiamate

Al netto di alcune piccole migliorie già in rilascio, WhatsApp ha ripreso a lavorare sull'uso degli Avatar nelle videochiamate: ecco cosa si è scoperto in merito grazie alle ultime sessioni di reverse engineering.

Software e App
Pubblicato il 22 luglio 2022, alle ore 19:19

Mi piace
2
0
WhatsApp: ancora novità sugli Avatar nelle videochiamate

Ascolta questo articolo

Impegnata nel soddisfare al meglio i propri utenti, la piattaforma di messaggistica di WhatsApp si sta avviando al fine settimana con un notevole carco di novità, sia in rilascio che in sviluppo, prontamente documentate dai leaker di WABetaInfo.

Con la release beta 2.2227.2.0 di WhatsApp per Windows, come noto scaricabile dal Microsoft Store, arriva in dote un restyling (simile a quello visto su WhatsApp Desktop “Electron”) per la visualizzazione della galleria quando si aprono i media: la nuova vista galleria testé ridisegnata è contraddistinta da una notevole stabilità e un certo miglioramento nelle performance e, in più, risulta presente la sincronizzazione – tra PC e smartphone – degli stickers adoperati di recente

La seconda novità ci porta sul versante di Android, i cui utenti, con la vecchie beta release 2.22.13.14 di WhatsApp per Android, erano stati in grado (quanto meno quelli abilitati via attivazione da server remoto) di filtrare le chat non lette, in modo da visualizzare solo quelle che contenevano messaggi ancora non visionati. Orbene, per un motivo non noto, tale feature era stata poi ritirata nel successivo update: ora, nel caso s’installi la beta 2.22.16.14 la funzione in questione è stata nuovamente messa a disposizione di alcuni utenti.

La novità più interessante è però l’ultima, ancora rilevata in un client sperimentale per Android, seppur ancora in sviluppo e quindi non disponibile. Ai tempi della beta 2.22.15.5, emerse come WhatsApp stesse lavorando a un nuovo modo per rappresentare gli utenti nella sua piattaforma, gli Avatar. Questi ultimi sarebbero stati adoperabili come adesivi da condividere con i propri contatti, ma soprattutto per rappresentarsi nelle videochiamate, quando non si ha voglia di apparire col proprio volto.

Con l’arrivo della nuova beta 2.22.16.11 di WhatsApp per Android, si sono scoperte righe di codice dalle quali si è desunto che la piattaforma sia ancora al lavoro su quest’idea, tanto da aver preparato una sezione nella quale sarà possibile creare e personalizzare gli Avatar che, da quanto appare nell’immagine d’intestazione della nuova pagina, sembrano esattamente quelli già in uso su Facebook. Al momento, però, non è chiaro quando il team dei programmatori di Menlo Park rilascerà tale feature. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Come detto, la novità più intrigante, è quella degli avatar. Secondo me, usarli più che altro nelle videochiamate, magari rendendoli sincronizzati in tempo reale con i movimenti del volto, sarebbe il top, visto che permetterebbe a più persone, anche a chi di solito è restio a farlo, di cimentarsi nelle videochiamate.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!