Iscriviti

Spotify: novità karaoke, playlist per viaggi in auto, cast sugli speaker Sonos

Diventata la prima app in diversi paesi europei, quando ad ascolto di podcast, Spotify punta ad appropriarsi del primato anche per la musica in generale, grazie ad un trittico di novità a favore dei propri, sempre più numerosi, utenti.

Software e App
Pubblicato il 17 novembre 2019, alle ore 23:45

Mi piace
5
0
Spotify: novità karaoke, playlist per viaggi in auto, cast sugli speaker Sonos

Dal quartier generale di Stoccolma, la più grande piattaforma per la musica on demand, Spotify, ha annunciato, in calce a risultati professionali particolarmente gratificanti, diverse novità a beneficio dei propri utenti appassionati di karaoke, intenti in lunghi viaggi, o a godersi la propria musica a casa via smart speaker. 

Nel corso degli ultimi tempi, Spotify ha investito molto nel settore dei podcast, sia limitandosi a comprare contenuti originali, che mettendo a disposizione nuovi strumenti a favore dei Creators: tale impegno, secondo gli specialisti dell’audio tecnology Voxnest, sta iniziando a dare i suoi frutti tanto che, dopo essere diventata l’app per podcast più usata nel Sud America, Spotify ha iniziato ad appropriarsi di tale primato anche in molti mercati europei, tra cui quello interno svedese (in cui il 36% della popolazione è solita ascoltare questo genere di contenuti). Il tutto sta avvenendo a discapito di Apple che, presa nel varo di altri servizi (tra cui Apple Arcade, Apple News+, ed Apple TV+), non batte un colpo nel ramo podcast da diversi mesi. 

Un po’ tutte le grandi app musicali del momento hanno una funzione come i testi della canzoni sincronizzati con la musica. Apple Music l’ha introdotta con iOS 13, e Play Music di Google ha fatto lo stesso a beneficio degli smart display Nest Hub e Nest Home: secondo TechCrunch, con relativa ammissione da parte del colosso di Stoccolma, anche Spotify potrebbe fare lo stesso, avendo avviato un test (in Canada, Messico, ed Indonesia) in cui, partita una canzone, è possibile riprodurre a schermo intero, paragrafo/slide dopo paragrafo/slide, il relativo testo, grazie alla banca dati messa a disposizione da Musixmatch

Non meno importante è una novità messa a disposizione di chi compie lunghi viaggi in auto e che, d’ora innanzi, potrà beneficiare di un’apposita playlist da compagnia, intitolata Soundtrack your Ride. Prima di poterla fruire da app, nella sezione apposita delle playlist, la si dovrà generare da browser desktop, rispondendo a un questionario che, calcolata la durata della compilation in base a quella del viaggio (grazie a Maps), chiederà il genere di musica preferito, lo stile di guida, l’auto guidata, della persona con cui si viaggia, ed il tipo di canzone solitamente ascoltata durante i viaggi, proponendo infine 6 soluzioni tra cui scegliere quella più affine. 

Infine, una novità indiretta, che coinvolge gli smart speaker Sonos. Questi ultimi, in ragione di un recente aggiornamento della loro companion app (usata per il cast musicale in alternativa a Spotify Connect), permettono ora di sfruttare il profilo gratuito Spotify Free, per ascoltare le compilation Release Radar, Daily Mix, Discover Weekly, o la propria musica preferita (seppur in modalità shuffle). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Le novità emerse a proposito di Spotify mi piacciono molto, perché offrono qualcosa in più agli utenti della piattaforma, al di là che sia una playlist per i viaggi, un modo per ascoltare la musica in casa, o un sistema per canticchiare le proprie canzoni preferite. Anche gli amanti dei podcast sono stati coccolati non poco dalla grande S della music on demand.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!