Iscriviti

Snapchat sperimenta i tag agli altrui profili nelle proprie Storie

Secondo quanto anticipato da diversi utenti coinvolti nell'esperimento, Snapchat starebbe sperimentando una funzionalità che permetterà di menzionare e taggare i profili altrui nelle proprie Storie, fatte di foto e video. Ecco come funzionerà il tutto.

Software e App
Pubblicato il 9 marzo 2018, alle ore 19:26

Mi piace
12
0
Snapchat sperimenta i tag agli altrui profili nelle proprie Storie

Ultimamente, Snap Inc, la società del CEO Evan Spiegel creatore di Snapchat, sta affrontando un periodo molto difficile, dettato da alcune scelte sbagliate che, a quanto pare, potrebbero richiedere un forte ridimensionamento del personale: per uscire da quest’impasse, e confermare i dati positivi ottenuti nel quarto trimestre del 2017, sono state messe in cantiere nuove funzionalità, che presto consentiranno di taggare gli altri profili nelle proprie Storie.

Secondo Alex Heath, puntuale redattore della sempre ben informata rivista economica Cheddar, Snap Inc avrebbe inviato una mail ai suoi dipendenti nella quale preannuncia quella che, oggettivamente, sarà la più forte riduzione di personale (120 ingegneri) della sua ancor giovane vita: a quanto pare, infatti, il flop degli Spectacles di prima generazione non solo non sarebbe stata di lezione alla dirigenza del gruppo (difatti, si sta lavorando ad occhiali smart di seconda generazione), ma avrebbe anche causato danni economici per circa 40 milioni di dollari, con tantissime unità invendute nei magazzini cinesi. Il titolo in Borsa, poi, certo non ha migliorato la situazione, posto che solo in 3 occasioni ha superato il valore di 20 dollari per azione.

Per questo motivo, per alimentare una timida ripresa che pur vi è stata, secondo i dati del quarto trimestre del 2017, sarebbe in arrivo una nuova funzionalità, mutuata da un’analoga feature già presente nella rivale Instagram: si tratta della possibilità – resa nota dall’utente Matt Rappaport – di taggare un profilo gradito nelle proprie Storie.

La procedura prevederebbe la digitazione del nome della persona da taggare, preceduta dalla chiocciola, dacché – rispetto ad Instagram – non vi sarebbe l’autocompletamento del medesimo: ottemperata questa prassi, comparirebbe un menu con l’indicazione del nome utente, del suo Bitmoji, e la possibilità di aggiungerlo come amico. Il visitatore della Storia equipaggiata con i tag potrà cliccare su questi ultimi, in forma di link, ed essere portato al profilo della persona taggata che, d’altro canto, contrariamente rispetto a quanto emerso inizialmente, verrà avvertita con una notifica ogniqualvolta sarà oggetto di menzione nelle altrui storie.

Snapchat, pur non fornendo ulteriori dettagli in merito a quest’esperimento ovviamente condotto con pochi e selezionati utenti, ne ha confermato comunque l’evidenza ai colleghi di TechCrunch, senza svelare – però – quando tale feature sarà a disposizione, stabilmente, di tutta la sua utenza. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sembra quasi paradossale, ma è così: Snapchat, ora, si ritrova ad inseguire le funzioni dell'app - Instagram - che più l'ha imitata e saccheggiata in fatto di funzionalità. Come su Instagram, infatti, anche nell'app di Evan Spiegel si affaccia la possibilità di taggare gli altrui profili nelle proprie Storie, anche se appare evidente la necessità di aggiungere il più comodo autocompletamento alla procedura.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!