Iscriviti

Snapchat: centrato il miliardo di installazioni su Android, attivato un filtro in stile Borderlands

Raggiunto il miliardo di installazioni su Android, anche grazie a novità creative come i mini giochi in-app, o il recente restyling dell'interfaccia, Snapchat ha introdotto un nuovo filtro, per celebrare il prossimo arrivo del videogame Borderlands 3.

Software e App
Pubblicato il 22 luglio 2019, alle ore 19:13

Mi piace
6
0
Snapchat: centrato il miliardo di installazioni su Android, attivato un filtro in stile Borderlands

Snapchat, la piattaforma applicativa creata nel 2011 da Evan Spiegel assieme a Bobby Murphy e Reggie Brown, nonostante gli assalti di Instagram, che ne ha mutuato le Storie, continua la sua rinascita con i conti economici in risalita, ed un recente restyling che sembra essere stato apprezzato dalla propria base di utenza che, tra l’altro, ha raggiunto un grande traguardo, suscettibile di aumentare ancora, visto l’arrivo di una novità in salsa Borderlands 3.

Secondo recenti report, i conti economici di Snapchat, dopo la bufera del 2017 (2.3 miliardi di dollari di investimenti per soli 149 milioni di dollari di introiti), hanno tratto beneficio sia dalla revisione dell’interfaccia, ora decisamente più fluida e meno buggata, che dall’introduzione, lo scorso Febbraio, di una novità tanto chiacchierata quanto silente: quella degli account premium, quindi segreti, sostanzialmente utilizzati per veicolare contenuti hot/porno, per accedere ai quali i follower devono pagare (con, in più, la conseguenza che difficilmente segnaleranno il proprio broadcaster, remunerato, per i contenuti borderline desiderati). 

Non stupisce, quindi, che – con tali premesse – Snapchat abbia appena raggiunto il traguardo di 1 miliardo di installazioni, nel Play Store di Android, ove la valutazione media si aggira sulle 4.1 stelline su un totale di 5 massime, ottenendo lo stesso risultato di Google Calendar che, però, ha sforato quota 1 miliardo solo qualche settimana prima, a fronte della preinstallazione su quasi tutti i device Android in commercio. 

Sempre nel mentre entrava nella ristretta élite delle app più installate, androidianamente parlando, Snapchat ha varato un’iniziativa creativa, in tandem con Gearbox Software e 2K Games, rispettivamente sviluppatore e distributore della saga di action RPG “Borderlands”, condita da uno stravagante umorismo e basata sul tema delle colonie umane su pianeti lontani.

Oggetto della collaborazione, in vista dell’arrivo a Settembre (su consolle e PC) di Borderlands 3, l’inclusione di un nuovo filtro (predisposto anche per la fotocamera in-app di Facebook), “Bandit Mask” che – rinvenuto tra i filtri dell’app, o avviato tramite la scansione di un apposito Snapcode, permetterà di calarsi nei panni degli Psycho, e di ostacolare un eventuale Cacciatore della Cripta incontrato sulla propria strada. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - L'iniziativa di includere nuovi filtri creativi, in vista del lancio di un film o di un gioco, non è nuova e, come si è visto, non è nemmeno esclusiva di Snapchat ma, tuttavia, è molto simpatica e certo aumenterà le condivisioni. Ottimo il risultato del miliardo di installazioni, ed il miglioramento dei conti che, a quanto pare, nasce anche dall'aver rotto (con i profili Premium) un tabù dei social, quello della gratuità in cambio dei dati personali.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!