Iscriviti

Rumors per Instagram, Bitmoji 3D e molto altro per Snapchat

Con Instagram impegnata a sviluppare sotto traccia varie novità, Snapchat ha avuto campo libero per introdurre novità sulle Snap Maps, i Bitmoji 3D, e molto altro, all'insegna di una gustosa lotta in seno al "regno" del photo sharing.

Software e App
Pubblicato il 21 luglio 2021, alle ore 00:05

Mi piace
2
0
Rumors per Instagram, Bitmoji 3D e molto altro per Snapchat

Nonostante lo scettro di re del photo sharing sia ormai saldamente in mano a Instagram, che pure si è concesso qualche rumors, è stato il “detronizzato” Snapchat a imporsi all’attenzione hi-tech aprendo le cateratte della propria creatività attraverso il rilascio di numerose novità.

La nota piattaforma ideata e diretta da Evan Spiegel, mettendo a frutto ancora una volta gli utilizzatissimi (da 280 milioni di utenti attivi ogni dì, pari al 70% degli iscritti) Bitmoji integrati nel 2016 da Snap Inc dopo l’acquisizione di Bitstrips, ha annunciato la messa a disposizione su Snapchat dei nuovi Bitmoji 3D: questi ultimi, condivisibili dentro e fuori Snapchat, si avvalgono del 3D Pixar, una tecnologia che renderizza i dettagli anche più minuti (es. il brillio di un orecchino, la trama di un tessuto per un accessorio di moda preferito) e consentono oltre 1.200 variazioni, tra sfondi (es. con animali, spiagge), pose, gesture (mani giunte a preghiera, simbolo della pace, etc), caratteristiche del corpo, ed espressioni facciali. In tandem con la novità in questione, un esteso menu Snapcode offrirà un semplificato accesso al profilo e più compete opzioni per cambiare l’outfit e la pettinatura del personaggio. 

Su Snapchat, la pubblicità non è qualcosa di recente. Nuovo invece, secondo il portale Digital World Information, è il fatto che la piattaforma in questione abbia appena messo a disposizione degli utenti un modo per scegliere quali annunci vedere, grazie alla sopraggiunta possibilità di controllarne la categoria d’appartenenza. 

Secondo Matt Navarra, che ha condiviso l’esperienza in tal senso di diversi utenti che hanno ricevuto la novità, Snapchat ha anche rilasciato, sulle SnapMaps, la funzione “My Places”, che permette di visitare quei luoghi da cui si sono registrate le Storie o dove si è stati, di registrare dei luoghi preferiti, o di scoprire in una data zona posti come bar, centri commerciali, hotel, ristoranti, etc. Ancora in tema di SnapMaps, secondo il leaker Alessandro Paluzzi, presto gli utenti della piattaforma, al contrario di quant’avviene ora, saranno in grado di convididere privatamente con gli amici la loro posizione.

Sul versante creativo, per meglio fronteggiare TikTok, l’analoga funzione di Snapchat – nota come Spolight – è stata addizionata con un kit creativo che permetterà agli sviluppatori di portare su Snapchat le loro app, in modo che gli utenti della stessa possano provarne e usarne gli strumenti come fanno ora con i filtri. 

Anche Instagram si è concessa qualche novità, seppur in forma di indiscrezioni. Il sempre presente leaker Alessandro Paluzzi, passando ad analizzare l’altra faccia del photo sharing, quella diretta da Adam Mosseri, ha notato come questa piattaforma stia lavorando, nell’ambito della pubblicazione dei post, a un’opzione di video editing che permetterà di ritagliare le clip. Almeno da Marzo è noto come siano in preparazione anche delle Audio Rooms, di cui è ormai chiaro anche il design dell’invito a partecipare che potrà essere condiviso in Direct: infine, sempre da Menlo Park è in preparazione un widget per iOS, con diversi layout (solo immagine del profilo, anche col nome, sino a 4 profili visualizzati assieme, con pulsante per inviare un messaggio o per aprire la fotocamera in-app), per agevolare il passaggio da un account all’altro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Instagram, in posizione dominante, può anche concedersi un periodo di calma per lavorare a novità future (comunque svelate dai rumors): Snapchat deve inseguire, e sembra farlo bene, con tante novità articolate tra cui spicca, per forza di cose, quella dei Bitmoji 3D, senza trascurare però una rinnovata attenzione per le Snap Maps.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!