Iscriviti

Netflix: in roll-out la riproduzione solo audio, in test nuove funzioni per la famiglia

Dal quartier generale di Los Gatos, in California, oltre all'avvio di alcuni test, è partito il roll-out di una nuova feature, invero già avvistata da qualche mese, che permetterà la fruizione dei contenuti anche senza la parte video, come fossero dei podcast.

Software e App
Pubblicato il 16 dicembre 2020, alle ore 18:08

Mi piace
5
0
Netflix: in roll-out la riproduzione solo audio, in test nuove funzioni per la famiglia

Forte di una netta posizione di primato nel mondo del video streaming, Netflix cerca di mantenersi sempre molto gradita al proprio pubblico, ed attrattiva verso nuovi utenti, attraverso il continuo rilascio di novità, alcune delle quali offerte in forma stabile, come la nuova funzione “Solo Audio”, ed altre invece sperimentate, magari a favore del target familiare. 

Era lo scorso Ottobre, quando il gruppo di XDA Developers, analizzando la versione 7.79.1 di Netflix per Android, vi scoprì le tracce di una funzione per riprodurre solo l’audio dei contenuti. Dopo qualche mese di sviluppo, proprio tale feature, denominata “Solo Audio”, risulta essere in roll-out globale progressivo, via attivazione da server remoto, nel client del robottino verde (che è comunque bene aggiornare all’ultima release).

Ad abilitazione ottenuta, l’utente potrà avviare uno show, un film, o un episodio di una serie TV, e si vedrà comparire in overlay, in alto, il pulsante “Video Off”: tippandolo, la componente visiva del contenuto si spegnerà, lasciando spazio a uno sfondo nero, nel mentre l’audio continuerà a scorrere lungo la barra d’avanzamento, corredata dei canonici pulsanti per tornare indietro o andar avanti velocemente.

Dalle immagini condivise in rete dai primi utenti beneficiati dalla nuova funzione “Solo Audio” di Netflix, si evince, inoltre, come la stessa sia corredata, nelle impostazioni dell’app, di alcuni setting dedicati, per disattivarla del tutto, renderla sempre attiva, o semplicemente vincolarla all’inserimento di cuffie o alla riproduzione su speaker esterni. 

Secondo le intenzioni della piattaforma del CEO Reed Hastings, che con tale novità ha inteso lanciare un vero e proprio guanto di sfida alle ambizioni di Spotify ed Apple Music in fatto di podcast, con la funzione solo Audio di Netflix sarà possibile risparmiare traffico dati e autonomia per la batteria, ed anche godersi alcuni contenuti, come gli spettacoli di cabaret, per i quali la parte visiva non è della stessa importanza di quella sonora che, invece, potrà essere fruita anche nel mentre si fa altro (multi-tasking), o semplicemente si cerca di addormentarsi. 

Infine, risultano ancora in test due funzionalità, in corso di collaudo in alcuni mercati, destinati alle famiglie. La prima prevede la creazione di un “profilo famiglia”, ove selezionare quei contenuti, film o serie TV che, adatti a un pubblico familiare, possano essere guardati tutti assieme. Nel secondo caso, si tratta di un’analisi statistica, il Kids Activity Report, che è stato spedito ad alcuni utenti aventi attivo nel proprio abbonamento un profilo bimbo: grazie a questo piccolo dossier, sarà possibile conoscere i personaggi preferiti dei figli, quale sia la programmazione da loro guardata per più tempo, ottenere suggerimenti di nuovi contenuti calibrati su tali preferenze, delle sezioni che possono essere stampate su carta e fatte colorare dai pargoli, e delle domande per conoscere meglio i loro gusti. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ottima notizia della della funzione "Solo Audio" di Netflix che, oltre a essere molto utile, sembra anche decisamente versatile, visto che può essere usata in tanti casi, anche se - ovviamente - non per tutti i contenuti: seguire un film d'azione colmo d'effetti speciali richiederà senz'altro di usare anche gli occhi. Anche le funzioni dedicate alla famiglia sembrano molto importanti, tanto che è lecito attenderne prima o poi il rilascio globale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!