Iscriviti

Instagram introduce gli "amici più stretti" per definire l’audience dei propri post

Instagram, a pochi giorni dal varo della sua IGTV fatta di video verticali, ha avviato la distribuzione di una nuova funzione, sostanziata nella "lista degli amici più stretti", utile per selezionare l'audience col quale condividere una data immagine o Storia.

Software e App
Pubblicato il 23 giugno 2018, alle ore 14:10

Mi piace
11
0
Instagram introduce gli "amici più stretti" per definire l’audience dei propri post

Non ancora pago del buon riscontro ottenuto dall’esordio della sua tv “verticale”, IGTV, Facebook ha pensato – nelle scorse ore – di arricchire la sua nota app di photo-sharing, Instagram, di una nuova ed interessantissima funzione, intitolata “lista amici più stretti”, attualmente in corso di attivazione per gli iscritti alla piattaforma. 

Appena pochi giorni dopo che Facebook aveva snocciolato i termini del grande successo di Instagram (1 miliardo di utenti arrivi mensili contro i 191 milioni di Snapchat, 5% di crescita trimestrale vs 2.13 % dello storico rivale), festeggiato col varo dei video verticali IGTV (ancora pochi quelli nostrani, ma già in forte concorrenza con YouTube), ecco che lo staff del fondatore Kevin Systrom si è rimesso subito al lavoro, avviando la distribuzione di una nuova funzionalità, destinata a selezionare il pubblico dei propri contenuti, alla stregua di quanto è possibile fare nel social facebookiano con le liste, e su Google Plus con le “cerchie”. 

La feature in oggetto, “lista amici più stretti”, non appare legata ad un aggiornamento particolare dell’app, per Android e iOS, ma risulta essere attivata tramite server remoto, a scaglioni crescenti di utenti.

Per individuarla, aperta l’app, basta portarsi sull’icona del proprio account e, quivi entrati, dare un’occhiata nella barra ove vengono linkati gli archivi delle Storie, dei post salvati, ed il tastino per aggiungere le persone da seguire.

Prima di quest’ultimo dovrebbe trovarsi una nuova icona, rappresentata da 3 stelline in corrispondenza di altrettante lineette orizzontali, in una sorta di elenco puntato: qualora il riscontro sia positivo, tippando cotal rappresentazione grafica, si entra nella pagina della novella feature alquanto semplice a usarsi, anche in virtù della schermata riassuntiva accessibile tramite un link in alto. 

In pratica, con “lista amici più stretti”, si potrà selezionare il pubblico di persone che potranno vedere i propri contributi, sostanziati nelle immagini che si postano, o nelle Storie condivise: ciò in relazione al fatto che alcuni elementi sono più adatti ad alcuni che ad altri, e con l’intento di tutelare anche la propria privacy.

Per compilare tale elenco di “amici più stretti”, basterà – nella schermata in cui ci si trova – aggiungere gli utenti prescelti cercandoli tramite le lente per le query, o approfittando di coloro che l’algoritmo di Instagram ci suggerirà: coloro che verranno aggiunti alla lista saranno avvertiti tramite notifica, ma – essendo la lista privata – non potranno consultarla né vedere chi altri vi sia stato incluso. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ho notato questa funzione qualche ora fa - son quasi sicuro che non vi fosse già al varo della IGTV - e mi sono subito chiesto a cosa servisse: il titolo della neo arrivata sezione, però, mi ha immediatamente chiarito la sua funzionalità. Da qualche tempo uso con gran costanza l'analoga funzione di Facebook, con piena soddisfazione, e credo che troverò decisamente utile anche il suo corrispettivo su Instagram: in tal modo, non sarà necessario creare più profili per erogare contenuti differenziati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!