Iscriviti

Instagram: in lavorazione diverse migliorie, per ricerca, adesivi, Reels e creators

Dal mondo dei leaker arrivano nuove e variegate indiscrezioni su diverse migliorie e innovazioni a cui starebbe dedicandosi la nota piattaforma di photo-sharing Instagram.

Software e App
Pubblicato il 7 aprile 2021, alle ore 13:33

Mi piace
5
0
Instagram: in lavorazione diverse migliorie, per ricerca, adesivi, Reels e creators

Nonostante il panorama del photo-sharing sia molto competitivo, con TikTok sempre sugli scudi, Instagram conserva intatta la sua enorme popolarità, accresciuta in termini di nuovi utenti grazie al costante rilascio di nuove funzioni, o al miglioramento di quelle già in auge: in tal senso, l’attività del leaker Alessandro Paluzzi (@ alex193a) ha permesso di gettare uno sguardo su cos’abbia in serbo la piattaforma di Menlo Park per il futuro. 

La prima scoperta è relativa al form di ricerca che, attualmente, può essere adoperato per scovare tag, persone, o posizioni: uno screenshot condiviso dal noto leaker rivela la comparsa di una 4a voce, “Audio”, in ragione della quale, esattamente come già fattibile su TikTok (e come già reso possibile in relazione ai video brevi “Reels”), gli utenti saranno in grado di cercare particolari audio e, di conseguenza, i video che li abbiano adoperati.

Oltre alla novità di cui sopra, Instagram sarebbe al lavoro anche su una piccola aggiunta di carattere “grafico”, rappresentata – nella fattispecie – da un nuovo adesivo o sticker: quest’ultimo, al momento noto come “Reshare” (in italiano, “Ricondivisione”), non è stato ufficialmente ammesso o commentato dal team del CEO Adam Mosseri, sebbene il suo funzionamento potrebbe essere in qualche misura legato al rendere nota la mera ricondivisione di un altrui foto o video in una propria Storia

Non meno interessante è la scoperta fatta da Paluzzi secondo la quale Instagram starebbe sviluppando un pratico indicatore volto a evidenziare se l’audio utilizzato in un particolare breve video sia di tendenza nei Reels.

Instagram sta anche valutando di fidelizzare al massimo i suoi creators. A tal proposito, oltre alla possibilità di vendere dei badge quando si è in live, la piattaforma in questione starebbe anche valutando l’ipotesi (sempre nel contesto di pagamenti mensili) di consentire dei guadagni extra, portando a termine dei cosiddetti “milestone incentives“. Ovviamente, come spesso accade quando si tratta di novità non ufficiali, in tutte le indiscrezioni pocanzi rendicontate, è ben difficile prevedere una qualche data di rilascio. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Instagram è sempre più diversa da come era alle origini: il presente, ed il futuro dell'app, palesano una crescente attenzione per l'elemento dei video, con migliorie per i Reels, ma anche un costante attenzionamento per il nuovo rivale TikTok, oggetto di continui "saccheggi", come fu ai suoi tempi per Snapchat.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!