Iscriviti

Instagram alpha: in test limitato il supporto alla dark mode di sistema

Con perfetto tempismo, visto il crescente supporto alla dark mode a livello di sistema da parte delle ultime versioni di Android, Instagram ha iniziato a testare la risposta a tale modalità scura, che appare già molto completa, pur in presenza di qualche bug,

Software e App
Pubblicato il 25 settembre 2019, alle ore 17:28

Mi piace
9
0
Instagram alpha: in test limitato il supporto alla dark mode di sistema

Con l’arrivo delle versioni stabili di Android 10, e di iOS 13, sono sempre di più le applicazioni che iniziano ad aggiornarsi per supportare la modalità scura nativa di questi sistemi operativi mobili: Instagram sembra essere tra queste e, una volta tanto, in modo da privilegiare prima gli utenti del robottino verde rispetto ai possessori d’un melafonino.

Diversi utenti, infatti, hanno condiviso in rete degli screenshot in cui era possibile vedere una versione Instagram, in release alpha 114.0.0.0.24 (scaricabile dal Play Store dopo aver fatto parte del gruppo di tester, o più comodamente dalla sicura repository online di ApkMirror), che passava totalmente in nero non appena, da sistema, si attivava l’apposita opzione per la Dark Mode.

In seguito, altri utenti hanno segnalato che il medesimo risultato non era limitato ad Android 10, ma risultava in essere anche in tutte quelle personalizzazioni dell’interfaccia, come la One UI di Samsung, che integrano sistemicamente una modalità scura, pur basate su una versione precedente di Android, come la Pie 9.0.

Quello che è certo, dunque, è che a Menlo Park si sta studiando come implementare su Instagram, a partire da Android, il supporto alla dark mode di sistema che, però, non risulterebbe in dote a tutti gli utenti in possesso dei prerequisiti menzionati (Android 10, o Pie sotto One UI), dimostrando che probabilmente ci si trova al cospetto di un test che ha coinvolto pochi utenti con attivazione da server remoto.

Analizzando lo stato dei lavori della nuova funzionalità di Instagram, è possibile notare come sia impostata su un nero ben profondo che va estendersi in tutte le sezioni, Direct e IGTV comprese, con le scritte e le icone in bianco. L’unico difetto, attribuibile ad un bug che verrà sicuramente risolto, riguarda le icone deputate alle notifiche poste nella barra superiore di stato, che risulterebbero colorate di nero, e quindi invisibili, sino a che l’utente non sia uscito dall’applicazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - In effetti sembra proprio così: la nuova funzione di Instagram non sembra sposare Android 10 ma, più che altro, rispondere ad ogni dark mode di sistema sia implementata anche dalle varie personalizzazioni del robottino verde. Ciò è, tutto sommato, positivo perché permetterà di estendere i benefici della stessa (maggiore risparmio della batteria) anche a device non più recentissimi o di ultima uscita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!