Iscriviti

Google: novità per Maps, Foto e Discover

Secondo quanto scoperto da diversi utenti, Google ha rilasciato un utile aggiornamento per Maps, e introdotto una nuova e simpatica raccolta su Foto: il tutto nel mentre su Discover negli USA arriva il carosello per gli imminenti video Shorts.

Software e App
Pubblicato il 1 marzo 2021, alle ore 19:17

Mi piace
5
0
Google: novità per Maps, Foto e Discover

Versatile come poche altre aziende hi-tech, Google ricorre spesso ad aggiornamenti per i suoi principali servizi. Tra questi rientrano sicuramente Google Foto e Google Maps, di fatto soggetti a ulteriori e piccole migliorie, che rubano la scena al test in corso relativo al pur importante ed utilizzato Google Discover. 

Da oltre 5 anni Google ha invitato gli utenti a far spazio sui propri device mobili, caricando le proprie foto sul cloud di Google Foto, con la motivazione, secondo il vice-presidente di Google, Anil Sabharwal che, ricorrendo alla qualità alta compressa online, veniva offerta “una qualità visiva quasi identica” a quella originale: tuttavia, nel pubblicizzare via email alcune feature premium, Mountain View ha consigliato agli utenti, con tanto di immagini paragonate, di ricorrere alla qualità originale rispetto a quella alta compressa, spiegando che la prima aiuta a evitare l’effetto pixellato, ha maggiori dettagli, e quindi permette di ingrandirle, zoommarle, e ritagliarle con maggior soddisfazione. Non proprio il massimo, quando ormai sono già state caricate online circa 4 trilioni di foto.

Forse per farsi perdonare di questa gaffe, Google ha appena inserito tra i Ricordi su Foto, secondo quanto scoperto da 9to5Google, una nuova raccolta generata automaticamente, col nome di “Let’s Play“: secondo quanto spiegato, tale raccolta raggrupperebbe giochi da bar, con sicura evidenza di molti giochi da stecca, quali il biliardo e lo Snooker (un biliardo più grande, diffuso in Cina, nello UK, e nel Commonwealth). Al momento non sembrano essere coinvolti anche immagini di altri giochi da bar, come le freccette, o di altri intrattenimenti da tavolo, come l’air hockey.

Da qualche giorno, Google sta distribuendo il tema scuro nella versione Android di Maps che, secondo alcuni Redditors americani, negli USA, ha anche acquisito un particolare riferimento ai passaggi a livello (“railroad crossing”): rispetto a Waze, altra app di navigazione di Mountain View, dove i passaggi ferroviari sono segnalati a scopo sicurezza, ad esempio per mettere in guardia gli utenti nel caso di assenza di sbarre o croci di Sant’Andrea, su Google Maps l’indicazione dei passaggi a livello fornisce, mediante un menu a scomparsa sul basso, indicazioni sui possibili ritardi da essi causati, stimati sulla base dei ritardi medi segnalati dagli utenti.

Il prossimo Marzo, Google varerà, negli USA, la versione beta di suoi anti TikTok “Shorts“: in vista di tale traguardo, sempre oltreoceano, Google Discover ha cominciato a mostrare un carosello di 10 miniature relative ai video Shorts, in cui il titolo della clip è posto in basso e l’indicazione YouTube in alto a sinistra. Premendo una di tali miniature si apre un player di YouTube a schermo intero, per mettere in pausa o riavviare il video, mettere like, leggere commenti e didascalie, condividere quanto visto. Con uno swipe verso l’alto si passa allo Short successivo mentre, all’incontrario, si torna a quello precedente: al momento, non è noto se un tale esperimento verrà rilasciato, e quando, anche a livello internazionale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - La funzione sui passaggi a livello sarebbe certo molto comoda, anche per come la interpreta Maps: speriamo dunque che arrivi presto in Italia, dopo i prezzi dei carburanti nelle stazioni di servizio. Google Foto, intanto, continua a regalarci raccolte simpatiche, anche se forse quella dei passatempo da bar non è molto indicata per la congiuntura attuale, visto che esser sorpresi a giocare a carte in un bar comporta pesanti multe.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!