Iscriviti

Google Foto: ufficiale il nuovo menu di scelta rapida e migliorie nella selezione multipla

Continuano senza tregua gli aggiornamenti anche per Google Foto, altro fiore all'occhiello della multimedialità targata Google, che per l'occasione l'ha beneficiato di una semplificazione nella selezione multipla delle immagini e per il menu contestuale.

Software e App
Pubblicato il 13 dicembre 2021, alle ore 11:29

Mi piace
2
0
Google Foto: ufficiale il nuovo menu di scelta rapida e migliorie nella selezione multipla

Ormai da poco più di un annoGoogle Foto non offre più lo storage online illimitato e gratuito: da quel momento, però, la piattaforma creata da Big G per organizzare foto e video degli utenti in possesso di un suo account, quasi per compensazione, ha conosciuto un notevole dinamismo, con frequenti aggiornamenti volti a introdurre o nuovi contenuti, in forma di raccolte, o nuove funzioni, come quelle appena promesse in vista delle festività natalizie. 

Nelle scorse ore, però, Android Police ha notato la comparsa di un’altra novità, in merito a Google Foto, ravvisata su alcuni terminali in possesso della release 5.70.0.413477203 di G Photo per Android, benché non sia chiaro se il tutto si sia tradotto in un test limitato, o in un avvio di roll-out tramite attivazioni da server remoto. Questioni distributive a parte, la nuova funzione rilasciata da Mountain View tende a sostituire il menu contestuale che appare quando si seleziona una o più immagini.

Prima, a seguito di tale gesto, appariva, in alto a destra, il menu contestuale che, ora, è stato spostato in basso: selezionando le immagini, lo stesso scorre verso l’alto, offrendo un più semplice accesso a diverse opzioni, tra cui quelle per cestinare le immagini, per conservarle sul cloud eliminandole localmente, per archiviarle, per modificarne le info di corredo (come la posizione) o, ad esempio, trasferirle nella cartella bloccata messa a disposizione di tutti. 

Estendendo il menu in questione, appaiono anche altre opportunità, come l’elenco degli album aggiornati di recente, cui poter aggiungere gli elementi selezionati, o un elenco di contatti, cui inviare le immagini, con cui si interagisce frequentemente. 

Sempre secondo quanto emerso, nell’aggiornamento messo a regime per Google Foto, arriva anche una semplificazione di quando si intende selezionare tutte le foto di un comune mese o giorno (a seconda del livello di zoom della griglia), routine che ora risulta agevolata dalla comparsa di un controllo posto a destra del titolo della data, che rende superfluo il dover tener premuto sul dato titolo per selezionare tutte le immagini di una certa data. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ho quasi la sensazione che sia attraverso tali e tanti aggiornamenti che Google Foto sta riuscendo a rimanere popolare, nonostante non sia più una manna per i backup online delle proprie foto: in effetti, anche con i piccoli aggiornamenti come quello di oggi, offre dei benefici che difficilmente si possono rinvenire presso i più generosi concorrenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!