Iscriviti

Google Foto: in arrivo Recent Highlights e facile rimozione audio dai video

Puntuale, anche il mese di Aprile vede protagonista un aggiornamento per Google Foto, col servizio in questione che, sotto la superficie delle ultime release, cela diverse, venture, novità, sia in tema di editing, che di organizzazione dei contenuti.

Software e App
Pubblicato il 22 aprile 2020, alle ore 13:16

Mi piace
8
0
Google Foto: in arrivo Recent Highlights e facile rimozione audio dai video

Almeno dal Dicembre scorso, Google attenziona con una certa regolarità, praticamente mensile (Febbraio, Marzo), il servizio Google Foto, che permette di organizzare localmente le foto sugli smartphone Android, salvandole anche nel cloud di GDrive. Anche il mese di Aprile si è rivelato foriero di novità in quest’ambito, con i test per la funzione “Recent Highlights” e per un agevolato sistema di editing dei video. 

Da tempo Google dispone, sugli smart display compatibili, di una funzione che, rilevate delle foto di alta qualità negli album dell’utente, rende disponibile un’opzione che, selezionata, affida alla AI di Mountain View il compito di selezionare i migliori scatti da mostrare, quando il device non è in uso, alla maniera delle cornici digitali.

Secondo i developer di XDA che hanno avuto modo di analizzare la versione 4.47 di Google Foto per Android, una funzione simile, “Recent Highlights“, foto recenti in evidenza, è in preparazione per lo sbarco (presto, in quanto già a buon punto e attivata dai leaker in questione) anche su smartphone, sebbene non sia possibile fornirne, in tal senso, una data precisa per l’implementazione palese, in forma stabile, per tutti. A rilascio avvenuto, l’utente potrà disporre di una sezione ad hoc, nella parte alta dell’interfaccia, in cui sfogliare, alla maniera dei caroselli (con un tocco a sinistra per tornare indietro, a destra per avanzare), le istantanee automaticamente scelte da Google.

Grazie all’abile attività di reverse engineering della programmatrice Jane Manchun Wong (@wongmjane), invece, è emersa un’altra novità in lavorazione presso i laboratori di Google, a proposito di Google Foto, che presto potrebbe semplificare la rimozione dell’audio dei filmati in sede di editing degli stessi.

Secondo quanto emerso sinora, per defalcare la traccia audio da un video, a implementazione avvenuta, basterà toccare (perché risulti barrata) l’icona di un altoparlante a sinistra dell’interfaccia, per poter poi esportare un filmato solo video, da poter rieditare a piacimento, ruotandolo, raddrizzandolo, tagliandolo, prima di salvare il lavoro attuato. Anche in questo caso, purtroppo, non sono emersi maggiori dettagli sulla distribuzione finale della novità in lavorazione. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Google Foto, assieme a Gmail, mi sembra essere tra le app più aggiornate da Mountain View negli ultimi mesi: nel caso specifico, la competizione nel settore dell'organizzazione/editing multimediale è sempre più serrata con la diffusione dei moderni smartphone e, gioco forza, il servizio di Google deve adeguarsi per restare al passo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!