Iscriviti

Facebook dichiara guerra a TikTok con Lasso, l’app clone di Musical.ly

Seecondo alcune indiscrezioni comunicate alla rivista TechCrunch, Facebook sarebbe al lavoro su un'applicazione, chiamata Lasso, per teenagers, ritenuta divertente e cool, basata sull'identico meccanismo di funzionamento del duo (ora cinese) Musical.ly-TikTok.

Software e App
Pubblicato il 26 ottobre 2018, alle ore 12:12

Mi piace
8
0
Facebook dichiara guerra a TikTok con Lasso, l’app clone di Musical.ly

Non è un mistero che Facebook sia sempre meno apprezzato dai giovani: a confermarlo sono diverse statistiche che, praticamente sempre, pongo in cima al gradimento dei più giovani questo o quel concorrente di Menlo Park. Proprio per questo motivo, oltre alle feature musicali annunciate nelle scorse ore, si aggiungerà un’applicazione-clone del popolare servizio Musical.ly.

Una già citata ricerca di mercato, bella banca d’investimenti Piper Jaffray, ha collocato al 5% il tasso di gradimento di Facebook presso i giovani di 48 Stati Americani: il dato concorda con quanto emerso nel report di Pew Research, secondo il quale l’applicazione per l’accesso al social è stata rimossa dagli smartphone del 44% degli utenti con età compresa tra i 18 e i 29 anni.

Il trend, invero, certo intensificatosi di recente per vari motivi (privacy, troppi old aged), risale ormai a qualche anno addietro e, da qualche tempo, Facebook sta tentando di porvi rimedio facendo ricorso alla musica: stretti degli accordi con varie major musicali, al fine sono arrivati gli stickers sonori prima in Instagram e, di recente, anche nelle Storie di Facebook: quest’ultimo, tra l’altro, arricchirà i live streaming della facoltà di sincronizzare il labiale con la voce degli artisti preferiti (Lip Sync Live) e, onde pensionare definitivamente quel che rimane di MySpace, permetterà di aggiungere la musica nel profilo, sia tramite una traccia in auto-play che mediante una sezione in stile mini-playlist. A tali novità, però, se ne aggiunge un’altra, sempre di stampo musicale, confermata da una fonte anonima alla rivista TechCrunch.

Secondo l’insider, sembra che Facebook, questa volta, abbia messo nel mirino, forte del suo balzo nella classifica di AppAnnie relativa alle app più popolari (in 3 mesi, dal 32° al 5° posto) la social app TikTok del gruppo Beijing Bytedance che, grazie all’acquisizione (nel 2017) di Musical.ly (del tutto assorbita dallo scorso Agosto), permette di girare brevi clip di 60 secondi, in cui ci si riprende mentre si danza o si canta in playback imitando il proprio artista preferito, e condividendone il risultato subito dopo. 

L’app in studio presso Facebook si chiama “Lasso” e, come spiega la talpa a TechCrunch, intende essere cool e divertente per i teenager, tramite un’interfaccia full-screen focalizzata sulla creazione di contenuti. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Spero che, nel caso decidano di vararla, gli esperti di Facebook cambino il nome all'app "Lasso". In italiano, tale denominazione suonerebbe davvero male: a parte questo, non è la prima volta che Facebook prova a ingolosire i giovanissimi ma, sino ad ora, v'è riuscito solo (e scusate se è poco) con Instagram e le sue Storie. La musica, però, è un qualcosa che "tira" e, quindi, è lecito chiedersi quale possa essere il destino di Lasso, qualora venisse distribuita su PC e smartphone Android/iOS.

Lascia un tuo commento
Commenti
Marisa Zagaglia
Marisa Zagaglia

01 novembre 2018 - 12:11:13

Negli ultimi mesi mi ha un po' delusa perché Sconosciuto ha cercato di entrare nel mio account e mi hanno bloccato il mio profilo...

0
Rispondi
Marisa Zagaglia
Fabrizio Ferrara

01 novembre 2018 - 13:12:58

E hai provato a scrivere al loro servizio di assistenza? :)

0