Iscriviti

Il metodo Lignaform: le sette fasi per ritornare in forma e rimanerci

Il metodo Lignaform: come perdere peso e rimanere in forma con il metodo spiegato passo per passo

Salute
Pubblicato il 18 febbraio 2014, alle ore 14:31

Mi piace
0
0
Il metodo Lignaform: le sette fasi per ritornare in forma e rimanerci

Abbiamo visto negli articoli precedenti come il metodo Lignaform sia efficace e perché e poi quali siano le indicazioni per rivolgersi a questo metodo. Oggi vorrei spiegarvi nel dettaglio come si svolge questo metodo e cosa comporta intraprendere questa dieta.

Innanzi tutto gli alimenti. Si tratta di abbandonare per qualche settimana il cibo e affidarsi a Therascience, la ditta francese che ha studiato e messo a punto gli alimenti adatti a questa dieta. Alimenti, cibi veri, non beveroni, ma fatti solo e soltanto di proteine in prevalenza vegetali che permettono di raggiungere lo stato di chetogenesi, cioè il consumo dei grassi e la formazione dei corpi chetonici che saranno per un po’ il nostro carburante. A questi alimenti si aggiungono le verdure. Questa prima fase si chiama fase attiva.

Dopo qualche settimana (tempo variabile da due settimane a quattro fino a sei) si passa alla seconda fase che consiste nel reintrodurre nella dieta le proteine “naturali” cioè carne pesce e uova per un periodo che dura il doppio di quanto è durato il primo. Questa seconda fase si chiama fase selettiva.

A questo punto la fase della dieta vera e propria è finita e comincia la fase della “riabilitazione alimentare”. Si chiama così perché consiste nel riabilitare il nostro metabolismo a consumare i carboidrati, cioè gli zuccheri reintroducendoli una classe per volta: prima la frutta, poi i latticini, poi il pane e i prodotti da forno e infine la pasta e i legumi. A queste quattro fasi si abbinmerà un programma di attività fisica adeguata che studierete insieme al vostro medico lignaform.

A questo punto il programma è terminato.e si tratta solo di non tornare alle brutte vecchie abitudini, controllando per un certo periodo di tempo solo le quantità del cibo che assumiamo e il gioco ê fatto e i chili persi non torneranno più. E’ questa l’ultima fase, ma verrà naturale perchè l’organismo da solo si autoregola, essendosi abituato a mangiare meglio e più equilibrato.

Volete saper se funziona e come? Io in tre mesi ho perso 12 kg, i primi di marzo saranno due anni dall’inizio della dieta ed ho recuperato solo un chilo, che fra l’altro mi dona pure perché avevo perso forse troppo peso!

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!