Iscriviti

Sondaggi politici: il premier Conte batte Merkel e Macron

Molti sondaggi stanno cercando di scoprire quanto i cittadini europei siano contenti dell'operato dei rispettivi rappresentanti. Secondo le ricerche condotte da Swg, Conte ha battuto Merkel e Macron.

Politica
Pubblicato il 16 aprile 2020, alle ore 11:27

Mi piace
Sondaggi politici: il premier Conte batte Merkel e Macron

Swg è un’azienda fondata a Trieste nel 1981 che si occupa della realizzazione di sondaggi e ricerche di mercato. Un sondaggio effettuato per il Tg La7 ha domandato ai cittadini europei quanto apprezzino l’operato dei propri rappresentanti nella situazione di emergenza data dall’epidemia di Covid-19. Secondo la ricerca effettuata, il premier Conte viene apprezzato dal popolo italiano più di quanto francesi e tedeschi apprezzino l’operato dei loro rappresentanti. 

Il sondaggio chiedeva: “Nel suo paese si stanno prendendo tutte le misure necessarie per affrontare la diffusione dell’epidemia?”. Il 73% degli intervistati in Italia riferisce di esser soddisfatto, contro il 27% che ha dato risposta negativa.

In Germania, si ha un dato più basso, il 65% pensa che le decisioni della cancelliera federale Angela Merkel siano sufficienti mentre il 35% crede che non sia stato fatto abbastanza per affrontare l’epidemia. In Francia si ha un dato più basso delle risposte positive: solo il 54% apprezza le decisioni di Emmanuel Macron, contro il 46% degli intervistati che hanno espresso un giudizio negativo.

La Polonia, però, ha raggiunto un risultato ben migliore: il 92% degli intervistati è soddisfatto dell’operato del proprio governo: c’è da dire infatti che in Polonia si sono registrati pochi casi di contagi da Coronavirus, solo 7 mila.

Gli italiani, hanno espresso giudizi poco positivi per quanto riguarda l’Eurogruppo. Il sondaggio chiedeva: “Nell’Eurogruppo è stato raggiunto un accordo che consente l’utilizzo del fondo salva-stati Mes all’Italia per 37 miliardi, senza condizioni penalizzanti, mentre non sono stati approvati gli Eurobond. Come ritiene questo risultato?”. Solo il 4% degli intervistati in Italia pensa sia stato un successo, il 40% crede sia stato un cedimento da parte del governo, il 30% ritiene sia stato un compromesso accettabile, mentre il restante 26% non ha dato risposta. 

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!