Iscriviti

Silvio Berlusconi si candida alle europee: "Lo faccio per senso di responsabilità"

L'ex premier Silvio Berlusconi a Quartu Sant'Elena, in Sardegna, ha voluto rivelare alla folla di volersi candidare per le europee del prossimo 26 maggio.

Politica
Pubblicato il 18 gennaio 2019, alle ore 14:31

Mi piace
2
0
Silvio Berlusconi si candida alle europee: "Lo faccio per senso di responsabilità"

Silvio Berlusconi ha deciso di candidarsi per le elezioni europee del 26 maggio. La notizia non è proprio nuova, poiché se ne parlava già da alcuni giorni. Tuttavia, il presidente di “Forza Italia” ha voluto confermare questa indiscrezione durante la sua visita a Quartu Sant’Elena, in Sardegna.

Il Cavaliere proprio oggi si appresta a celebrare 25 anni dalla sua discesa in campo (infatti Forza Italia è nata il 18 gennaio del 1994), e non metteva piede nell’isola dalle regionali del 2014, in cui decise di sostenere Ugo Cappellacci, politico di “FI”. Tuttavia, il deputato perse le sue elezioni contro Francesco Pigliaru, candidato del Partito Democratico.

Le parole di Silvio Berlusconi

Il suo discorso inizia in questo modo: “Scenderò in campo per fermare questo governo dove una parte è rappresentata dal Movimento 5 stelle guidato da persone con nessuna esperienza e nessuna competenza. Sono come quei signori della sinistra comunista del ’94, in più hanno questo grande difetto (l’incompetenza n.d.r)“.

E, ha detto ancora Silvio Berlusconi: “Alla bella età che ho (82 anni n.d.r), ho deciso per senso di responsabilità di andare in Europa, dove manca il pensiero profondo sul futuro del mondo. Con la mia conoscenza, le mie esperienze e la mia capacità di convincere, penso di poter svolgere un ruolo importante e far capire ai cittadini europei che rischiamo di allontanarci dai valori occidentali e di essere dominati da un impero cinese che ha delle convinzioni e dei valori opposti”.

Secondo il sito “Agi“, l’obiettivo di Silvio Berlusconi è quello di avere un ruolo strategico in campo europeo, da vero protagonista. Il suo piano sarebbe di stringere un accordo con l’Unione Europea per prendere il posto definitivo del Movimento 5 stelle. Matteo Salvini, in una intervista, ha rivelato di sperare che FI costruisca e dia una mano a costruire, e che non perda tempo ad attaccare la Lega Nord, il M5S, oppure l’attuale Governo Conte.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - La candidatura di Silvio Berlusconi, per me, resta ancora un mistero. Nel corso degli anni ha però sempre dimostrato di mettere in seria difficoltà "i suoi rivali", e non escluderei che possa farlo ancora una volta. Di certo, comunque, sarebbe una sorpresa, ma il suo nome è ancora molto apprezzato in Italia (e non solo).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!