Iscriviti

Sergio Echamanov ammette di aver detto una bugia

Sergio Echamanov, ragazzo di 21 anni, dislessico, ridicolizzato dal video pubblicato da Matteo Salvini, ha confermato ieri nella propria pagina ufficiale di aver detto una bugia.

Politica
Pubblicato il 19 gennaio 2020, alle ore 18:35

Mi piace
7
0
Sergio Echamanov ammette di aver detto una bugia

Dopo lo scontro sui social media, che si è verificato quattro giorni fa dopo che Sergio Echamanov, ragazzo di 21 anni, dislessico, è stato messo in ridicolo dal video che ha pubblicato Matteo Salvini, ex ministro dell’Interno, il video è diventato virale in tutti social media.

Ieri pomeriggio, il leader delle Sardine, Mattia Santori, insieme Sergio Echamanov, in un video apparso su Facebook, ha iniziato a dire: “Sorridiamo davanti all’ennesimo caso in cui ci sarebbe da piangere. Sergio ha 21 anni e un lavoro che rischia di perdere a causa delle solite buffonate di Salvini, che scatenano l’odio”.

Poi, la parola è passata a Sergio Echamanov, il ragazzo che a causa della sua dislessia è stato preso di mira da Matteo Salvini, sui suoi account social: “A causa delle minacce che ho ricevuto mi è stato consigliato di non lavorare più, anche dal mio avvocato. È un periodo un po’ difficile, ma le sardine mi stanno aiutando tanto. Ci vediamo il 19 gennaio in piazza”.

Poco dopo, a smentire tale dichiarazione, è stato lo stesso Sergio Echamanov, nel suo profilo ufficiale, quando ha precisato scrivendo che la sua avvocata, La Torre, non gli ha mai consigliato di dimettersi o allontanarsi dal mondo del lavoro. Ha avuto un refuso, dovuto al grande stress, e ai tempi stretti. E, poi, per concludere, si è scusato con Cathy, che lo sta aiutando ad affrontare questa situazione particolare, e ha ringraziato tutti.

Il 19 gennaio 2020, non solo ci sarà Sergio, che dirà la verità davanti a tutti, e Mattia, che parlerà del caso Bibbiano, assieme a molti altri leader che si presenteranno per il confronto elettorale del 26 Gennaio quando si voterà in Emilia Romagna, ma ci saranno anche cantanti famosi come Marracash e Subsonica.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giampiero Errante

Giampiero Errante - Avrà commesso un errore nel dare colpa a un senatore, quando nella realtà non era vero niente: in molti possono sbagliare, e posso anche capire lo stress e il nervoso ma, su un fatto importante come il lavoro, non si può scherzare: è un argomento delicato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!