Iscriviti

Salvini riapre i contatti con il centrodestra, addio al legame con il M5S?

Nella giornata scorsa c'è stato un incontro tra i principali esponenti dei partiti di centrodestra, presenti anche Giorgia Meloni e Giancarlo Giorgetti oltre a Silvio Berlusconi, il quale dopo l'incontro ha affermato "Presto torneremo al Governo".

Politica
Pubblicato il 21 settembre 2018, alle ore 08:41

Mi piace
4
0
Salvini riapre i contatti con il centrodestra, addio al legame con il M5S?

Dall’incontro tra i maggiori esponenti dei partiti di centrodestra, Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini, sembra che i tre abbiano trovato una nuova alleanza. Questo potrebbe creare non pochi problemi al MoVimento 5 Stelle e la Lega, guidata da Salvini, dovrà confermare l’alleanza con il Governo.

Presente alla riunione anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, che ha fatto sapere tramite una nota che “Il governo Lega-5Stelle lavorerà, e bene, per tutti i cinque anni previsti, rispettando punto per punto il contratto di governo e la voglia di cambiamento degli Italiani”.

Il meeting del centrodestra

In seguito all’incontro tra i membri di centrodestra, alcuni rappresentati della Lega hanno detto: “La riunione Salvini, Giorgetti, Berlusconi e Meloni è servita a chiarire alcune questioni in vista delle regionali. Sul territorio, dove le alleanze con gli esponenti locali di Fi e Fdi funzionano e hanno portato buoni risultati sarà riproposta la formula. A livello nazionale resta l’accordo con i Movimento 5 stelle per realizzare il programma di governo nei prossimi 5 anni a partire dalla manovra economica e dai prossimi provvedimenti che il consiglio dei ministri approverà lunedì prossimo”.

Successivamente ha parlato anche Silvio Berlusconi, principale rappresentante di Forza Italia, che ha detto “Da questa riunione esce la garanzia che il centrodestra è unito, funziona e non solo esiste ma anche resiste”. L‘ex premier ha anche affermato che in un futuro imminente il centrodestra tornerà a governare.

Se da un lato il centrodestra sembra ricomporsi dopo un periodo “buio”, il centrosinistra, dunque il PD, sembra sempre più sciogliersi inesorabilmente, considerato anche che molti hanno proposto lo scioglimento del partito per fondarne poi un altro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giuseppe Pio Madeo

Giuseppe Pio Madeo - Credo che sia una buona mossa da parte dei membri del centrodestra di riunirsi, infatti uniti si è più forti. Anche se non condivido le loro idee ammetto che questa è una buona mossa, che dovrebbe fare anche il centrosinistra per potersi riprendere la maggioranza che aveva fino a qualche anno fa.

Lascia un tuo commento
Commenti
Francesco De Pinto
Francesco De Pinto

21 settembre 2018 - 21:46:04

E poi chi lo dice che non siano i 5stelle ad abbandonarlo , una volta che s'avvinghia di nuovo a Berlusconi , che come sappiamo non è un fan di Grillo & co.

0
Rispondi
Francesco De Pinto
Francesco De Pinto

21 settembre 2018 - 21:40:14

Salvini penso non sia uno sprovveduto, che gli servirebbe un uomo ultraottantenne se politicamente se l'è già divorato ed ora gliserve x le sue TV e la potenza economica?

0
Rispondi