Iscriviti

Procura di Firenze: aperto un fascicolo sul caso Carrai-Renzi e gli affitti “omaggio”

Carrai pagava affitti salati per Renzi, cosa c'era sotto? La Procura intende stabilire se Carrai abbia usifruito di particolari favori in cambio del pagamento degli affitti

Politica
Pubblicato il 20 marzo 2014, alle ore 18:58

Mi piace
0
0
Procura di Firenze: aperto un fascicolo sul caso Carrai-Renzi e gli affitti “omaggio”

La Procura di Firenze ha avviato degli accertamenti in merito ai rapporti tra il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e Marco Carrai, imprenditore di Firenze molto legato al premier. Il fatto si concentra sul dettaglio che dal 14 marzo 2011 al 22 gennaio scorso, ha pagato l’affitto dell’appartamento di via degli Alfani 8, poco distante da palazzo Vecchio, dove viveva appunto Renzi; affitto che inizialmente era di circa 900 euro e che poi era aumentato a 1200 euro mesili.

Procura di Firenze: aperto un fascicolo sul caso Carrai-Renzi e gli affitti "omaggio"

La Procura intende stabilire se Carrai abbia usifruito di particolari favori in cambio del pagamento degli affitti. Per ora non ci sono ipotesi di reato ne sono indagati nè Renzi nè Carrai. A giorni Giuliano Giambartolomei, che è il procuratore aggiunto di Firenze, metterà le indagini all’atenzione di un organo competente per accertare che nessun danno sia stato arrecato alla collettività fiorentina. La procura vuole accertare e capire il perchè di questo contratto affittuario alquanto “originale” di cui beneficiava Renzi quando si trasferì a Firenze.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!