Iscriviti

Nicola Zingaretti, le parole sulla scissione di Renzi: ha rivelato di aver ricevuto la notizia su WhatsApp

L' attuale segretario del Partito Democratico è stato protagonista di un'intervista a "Sky Tg 24", dove ha parlato dell'uscita di Matteo Renzi dal Partito Democratico.

Politica
Pubblicato il 22 settembre 2019, alle ore 15:45

Mi piace
3
0
Nicola Zingaretti, le parole sulla scissione di Renzi: ha rivelato di aver ricevuto la notizia su WhatsApp

Recentemente il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti è stato protagonista di una recente intervista a “Sky Tg24”, dove ha avuto modo di parlare di diversi argomenti. Il presidente della Regione Lazio ha posto l’accento sulla scissione di Renzi, rivelando il modo in cui è stato informato di questa notizia.

Nel corso della chiacchierata con Maria Latella, giornalista di Sky Tg24, a Nicola Zingaretti è stata chiesto se sia stata avvisato da Renzi della sua decisione. È arrivata la risposta di Nicola Zingaretti che ha espresso queste parole: “Non pretendevo una telefonata“. Il segretario del PD ha chiarito che il problema non è lui ma gli italiani, ai quali va spiegato perché la scissione è avvenuta dopo la formazione del governo giallorosso.

Le parole del segretario Dem

Inoltre Zingaretti ha spiegato in maniera precisa come ha ricevuto la notizia dell’uscita di Matteo Renzi dal Partito Democratico. Queste sono le dichiarazioni a Sky Tg24 del presidente della regione Lazio che ha affermato: “Ho saputo dell’uscita di Renzi con un whatsapp”.

Al di là di tale questione, Nicola Zingaretti ha sottolineato quanto sia importante risolvere i problemi degli italiani e si è concentrato intorno allo scontro tra i due Mattei. Ha voluto commentare la possibilità di un faccia a faccia tra Renzi e Salvini dicendo che ” la sfida non è il giochetto dello scontro tra i leader ma risolvere i problemi degli italiani”, ed aggiungendo che “la priorità dell’Italia non è attendere il faccia a faccia di Tizio contro Caio”.

Zingaretti ha criticato il comportamento assunto da Renzi e Salvini, facendo notare che sono due persone con delle idee differenti alle quali interessa litigare per porre l’attenzione su di loro. Per questo motivo, il segretario Dem ha fatto intendere che l’unica forza alternativa corrisponde al PD, capace di intercettare cambiamento e giustizia sociale. Infine, in merito all’alleanza con il M5S, Zingaretti ha commentato: “È un fatto positivo che si stanno provando a verificare le condizioni per dare insieme una risposta ai cittadini”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Le parole di Zingaretti fanno intendere che Matteo Renzi voleva da tempo uscire dal Partito Democratico, se si considera il modo in cui ha comunicato la notizia all'attuale segretario del PD. Infine Zingaretti e Di Maio insieme possono fare un buon lavoro, mettendo al centro il bene per i cittadini: è il momento di fare cose utili al paese.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!