Iscriviti

Matteo Salvini pronostica un risultato incredibile per le regionali del 26 gennaio

Il leader della Lega Matteo Salvini ha posto l'accento sulle elezioni regionali che si avvicinano in Emilia Romagna e in Calabria: manca una settimana.

Politica
Pubblicato il 19 gennaio 2020, alle ore 12:58

Mi piace
3
0
Matteo Salvini pronostica un risultato incredibile per le regionali del 26 gennaio

Sono sempre più vicine le elezioni in Emilia Romagna e in Calabria, a una settimana di distanza. Il leader della Lega Matteo Salvini si è detto abbastanza ottimista sulla possibilità di vincere in due regioni che sono state quasi sempre guidate dalla sinistra, come nel caso dell’Emilia Romagna.

Queste sono le dichiarazioni dell’ex ministro dell’Interno che ha affermato riguardo a due appuntamenti così importanti: “Non vedo l’ora che arrivi il 26 gennaio, perché sarà un risultato incredibile”. Ha continuato ricordando la voglia di cambiamento che si avverte a Bologna, dopo cinquant’anni, come detto dal segretario della Lega.

Le dichiarazioni del leader della Lega, a una settimana dalle elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria

Non sono mancate le frecciatine ai rappresentanti della sinistra, come dimostrano queste parole: “Sono stato nel paese di Prodi”. L’ex vicepresidente del consiglio dei ministri ha evidenziato che, nel caso in cui dovesse vincere la Lega in Emilia Romagna e in Calabria, saranno cinque anni di duro lavoro.

Matteo Salvini ha avuto modo di porre l’accento sulla situazione presente nella Capitale. Inoltre il leader della Lega ha fatto notare che, anche nel caso di vittoria della Lega nelle regionali, il governo va avanti, facendo riferimento alle parole del Presidente del consiglio, Giuseppe Conte.

Queste sono le parole di Salvini che ha ricordato quando detto dal premier attuale: “Conte aveva già detto in Umbria che non è un voto importante, quindi il governo va avanti”. Allo stesso tempo l’ex alleato del M5S ha spiegato che, se ci dovessero essere tante sconfitte di Movimento Cinque Stelle e Partito Democratico nelle elezioni regionali, gli italiani vorranno andare al voto. Infine, si è concentrato intorno alla regione Calabria, alla quale si è detto molto interessato e, per chiarire le parole di Giorgetti, ha aggiunto: “Fame di sicurezza e buona sanità, i due temi da cui ripartiremo”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - A una settimana dal voto in Emilia Romagna e Calabria, è davvero difficile prevedere come possa andare, ma è evidente che le pressioni della Lega nei confronti del governo, nel caso di vittoria, aumenteranno sempre di più. In caso contrario, ci saranno maggiori possibilità per la stabilità, ma sarebbe un risultato inaspettato la vittoria della Lega in Emilia Romagna, data la storia di questa regione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!