Iscriviti

Matteo Salvini ha ricordato che emiliani e romagnoli sono ostaggio delle scissioni interne al PD

Il leader della Lega ha voluto ricordare gli errori commessi in Emilia Romagna dal Partito Democratico, sottolineando le scissioni interne al PD, e la necessità di vincere in Emilia Romagna, per liberarla da decenni di governo rosso.

Politica
Pubblicato il 20 settembre 2019, alle ore 19:52

Mi piace
3
0
Matteo Salvini ha ricordato che emiliani e romagnoli sono ostaggio delle scissioni interne al PD

C’è un fermento importante per la Lega in quanto si avvicinano le elezioni regionali e ci sono appuntamenti che vedranno protagonista Matteo Salvini. Sono stimati circa 200 gazebo della Lega in tutto il Lazio per due giorni importanti, come sabato 21 e domenica 22 settembre.

Matteo Salvini, come tutti gli esponenti della Lega, si è detto contento per i risultati record ottenuti dal suo partito e ha voluto ringraziare i militanti della Lega che hanno completamente riempito il prato di Pontida. Si tratta di un record in quanto ciò non è mai avvenuto in passato e il leghista si è detto sicuro del fatto che ci sarà un evento ancora più importante che si terrà in Piazza San Giovanni, nella città di Roma, il prossimo 19 ottobre. Salvini ha ribadito che questo è un governo dell’inciucio, delle poltrone e dell’invasione.

Le parole del leader della Lega

L’ex ministro dell’Interno ci ha tenuto a precisare che Conte, Renzi e Grillo non potranno scappare per sempre dal giudizio degli italiani. Il leghista si è detto sicuro del fatto che prima o poi si andrà al voto, ma adesso ci sono nuovi impegni per la Lega. Infatti. sono previsti altri 100 gazebo che si troveranno in Lombardia ed Emilia Romagna in quanto si avvicinano le elezioni regionali: si andrà a votare alla fine del mese di ottobre.

Il segretario della Lega ha avuto modo di porre l’accento sulle elezioni regionali, che rappresenta un appuntamento importante per la Lega, come ribadito dallo stesso Salvini in svariate interviste. In particolare, l’ex vice premier si è concentrato sull’Emilia Romagna, sottolineando che questa regione ha attraversato molte difficoltà per via dell’operato del Partito Democratico.

Queste sono le dichiarazioni di Matteo Salvini che ha affermato: “Gli emiliani e i romagnoli sono ostaggio delle scissioni interne al PD e alle polemiche sulle poltrone”. Il leghista ha fatto notare quanto ci sia la necessità di fare dei cambiamenti in questa regione sottolineando che i cittadini, votando, avranno la possibilità di liberare l’Emilia Romagna dopo anni di sinistra.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Il leader della Lega Matteo Salvini dimostra di essere molto concentrato per riuscire a vincere le elezioni regionali che rappresentano un banco di prova fondamentale per fare delle valutazioni. In particolare, l'attenzione è rivolta all'Emilia Romagna con l'intento di portare la Lega a capo di questa regione, dopo anni di sinistra.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!