Iscriviti

Matteo Salvini commenta il paragone tra Giuseppe Conte e Bettino Craxi

Il leader della Lega ha spiegato che non c'è niente in comune tra Conte e Craxi, attraverso queste dichiarazioni: "Penso che si rivolterebbe nella tomba".

Politica
Pubblicato il 15 ottobre 2019, alle ore 20:01

Mi piace
3
0
Matteo Salvini commenta il paragone tra Giuseppe Conte e Bettino Craxi

Non sono mancate le parole di Matteo Salvini che ha criticato l’operato di Giuseppe Conte e ha voluto rispondere a chi fa il paragone tra l’attuale premier e Bettino Craxi. Queste sono le dichiarazioni del leader della Lega: “Penso che Craxi si rivolterebbe nella tomba se si sentisse accostato a lui”. L’ex ministro dell’Interno ha ricordato le battaglie compiute da Bettino Craxi con il Partito Socialista Italiano.

L’ex vice presidente del consiglio dei ministri ha fatto notare che Giuseppe Conte ha fatto l’esatto contrario di quanto fece a suo tempo Craxi. Salvini ha continuato dicendo che tra Conte e Craxi c’è un abisso evidente, facendo il paragone del giorno e della notte. Il leghista ha espresso queste parole nel corso di un evento intitolato “Giustizia e crescita”, condotto dalla giornalista Annalisa Chirico.

Le parole del leader della Lega

Si tratta della prima edizione organizzata dalla giornalista de “Il Foglio”. Nel corso del proprio intervento, Salvini non ha risparmiato di attaccare in diverse circostanze il presidente del consiglio Giuseppe Conte, attraverso queste dichiarazioni: “O l’uomo è abbastanza confuso o l’uomo nasconde qualcosa”. Salvini ha definito l’attuale premier come l’avvocato del popolo, col ciuffo a posto e il capello tinto”.

Il leader della Lega ha voluto ricordare il filmato che vede Conte con la cancelliera tedesca Angela Merkel nel corso del World Economic Forum, a Davos: “Venne da me imbarazzato e si scusò con me, dopo la diffusione di quel video”.

Il leader della Lega ha fatto intendere che trova squallido il fatto che Conte chieda dei consigli per fermare l’avanzata della Lega. Ha ricordato che si tratta del premier di uno dei paesi maggiormente a noi concorrenti. Salvini ha posto l’accento sull’endorsement di Trump, rivoltosi a Conte, e ha ricordato che il presidente statunitense ha definito il nostro presidente del consiglio come uomo di grande talento.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Matteo Salvini va avanti per la propria strada e continua lo scontro verbale con l'attuale presidente del consiglio dei ministri, Giuseppe Conte. Nel frattempo, i sondaggi continuano a vedere la Lega davanti a tutti e sarebbe interessante assistere al confronto televisivo tra Salvini e Conte ma, al momento, ciò sembra essere impossibile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!