Iscriviti

Luigi Di Maio verso le dimissioni dal Movimento 5 Stelle

Secondo gli ultimi rumors, che diventano sempre più insistenti nelle ultime ore, Luigi Di Maio sarebbe pronto a dare le sue dimissioni dal Movimento 5 Stelle.

Politica
Pubblicato il 22 gennaio 2020, alle ore 09:39

Mi piace
3
0
Luigi Di Maio verso le dimissioni dal Movimento 5 Stelle

Luigi Di Maio, dal 23 settembre 2017 capo politico del Movimento 5 Stelle, potrebbe dimettersi nella giornata di oggi. Questa indiscrezione gira già dalla giornata di ieri, ma secondo il sito “Open” dovrebbe diventare ufficiale alle 17:00 del 22 gennaio 2020.

Come anticipato da “Il Foglio” il 7 di gennaio, queste dimissioni di Luigi Di Maio non avvengono in fretta e in furia. L’onorevole stava già pensando a questa ipotesi da molto tempo, poiché logorato da un’operazione politica a sinistra, e da una fronda a destra. Secondo sempre il sito, a suo posto dovrebbe andare Vito Crimi, che dal 13 settembre 2019 è viceministro dell’Interno nel Governo Conte II.

Le dimissioni di Luigi Di Maio

Circa dieci giorni fa si parlava di questa notizia. Lo staff di Luigi Di Maio, però, in quella circostanza, ha smentito il tutto con un comunicato stampa: “Smentiamo quanto riportato quest’oggi da Il Fatto Quotidiano in merito alle dimissioni da capo politico del Movimento 5 Stelle di Luigi Di Maio. Una narrazione, con tanto di fantomatica data delle dimissioni, che appare decisamente surreale. Un retroscena che riporterebbe il pensiero di svariate “fonti” interpellate che sembrano però fare il tifo per una certa narrazione, quando nel pezzo alle fonti dirette viene riservato mezza riga di smentita”.

Tuttavia, il possibile annuncio delle dimissioni, che pare ormai inevitabile, potrebbe arrivare prima della chiusura della campagna elettorale per le regionali di domenica in Emilia Romagna. L’obbiettivo di Luigi Di Maio è quello di mettere al riparo il governo da possibili scossoni che potrebbero esserci in caso di una débâcle.

Verso le 10:00, Luigi Di Maio vedrà la sua squadra di ministri e viceministri. Successivamente, alle 17:00, presenterà i fantomatici facilitatori regionali, di fatto i segretari locali nelle diverse regioni dei 5 Stelle, al Tempio di Adriano a Roma. In questa circostanza, secondo gli ultimi rumors, dovrebbe annunciare le sue dimissioni.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Luigi Di Maio, per mesi, è stata la speranza degli italiani. Visto da molti come colui che doveva sconfiggere il PD e tutte le altre forze politiche, alla fine non è riuscito a rispettare le alte aspettative nei suoi confronti. Troppi errori e troppe ingenuità hanno causato queste dimissioni che a quanto pare sembrano inevitabili.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!