Iscriviti

La Lega di Matteo Salvini occupa il Parlamento per avere delle risposte dal governo: ma Fratelli d’Italia è contraria

Matteo Salvini, insieme ad altri 30 leghisti, ha occupato le aule del Parlamento con l'obbiettivo di avere alcune risposte dal governo. Intanto Giorgia Meloni decide di voltare le spalle alla Lega rifiutandosi di partecipare a questa protesta.

Politica
Pubblicato il 30 aprile 2020, alle ore 08:58

Mi piace
1
0
La Lega di Matteo Salvini occupa il Parlamento per avere delle risposte dal governo: ma Fratelli d’Italia è contraria

La Lega, come segno di protesta, ha deciso di occupare il Parlamento. Come svelato dal sito “Adnkronos”, al termine della capogruppo, la presidente del Senato Elisabetta Casellati da mandato ai questori di sgombrare l’aula, ricevendo un secco “no” dai senatori del “Carroccio“.

Il deputato leghista Claudio Borghi Aquilini, sul suo profilo Twitter, rivela che 30 parlamentari della Lega sono rimasti dentro a presidiare e ci rimarranno tutta notte, mentre lui è pronto ad avere un confronto nella giornata di oggi con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

Intanto Fratelli d’Italia, con leader Giorgia Meloni, sembra essere sorpresa dalla decisione di Matteo Salvini di occupare le aule del Parlamento. Come riportano alcuni esponenti del partito ad “Adnkronos“, questa mossa non è stata condivisa da loro.

I motivi dietro a questa “occupazione”

I parlamentari leghisti, in un comunicato, hanno spiegato il perché di questa decisione: “Finché il governo non darà risposte chiare, tempi certi sul ripristino di tutte le libertà, nella piena tutela della salute e con indicazioni a livello nazionale. Servono certezze sulle regole sanitarie per poter ripartire in sicurezza, tempi certi per la cassa integrazione di chi non sta lavorando e soldi veri per autonomi e imprenditori.

Oltre a questo, Matteo Salvini ha deciso insieme al suo partito di restare in aula anche per protestare sulla decisione di scarcerare decine di mafiosi e assassini, come Francesco La Rocca. L’obbiettivo, dichiarato dalla Lega in questo comunicato, è quello di ritornare ad una democrazia compiuta.

A confermare questa protesta sono delle immagini pubblicate da Matteo Salvini su Facebook e Twitter, in cui vediamo il leader e altri deputati con le mascherine, ma che non rispettano sempre le distanze di sicurezza.

Le parole di Matteo Salvini su Facebook

Il segretario della Lega scrive che tanti elettori hanno chiesto di occupare il Parlamento fino a quando dal governo non arrivano delle risposte concrete su “mascherine e protezione sanitaria per tutti, cassa integrazione non ancora arrivata ai lavoratori, soldi veri a commercianti e imprenditori, certezze per le famiglie coi figli a casa e le scuole chiuse, sospensione vera dei mutui, sostegno per affitti e bollette, mafiosi da riportare in carcere”.

Infine, conclude dichiarando che il popolo italiano si è comportato in maniera meravigliosa anche in questo periodo di lockdown, e proprio per questo motivo adesso merita fiducia e protezione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Per me è già una grande sorpresa vedere Matteo Salvini in Parlamento: ammetto che mi fa un effetto strano, poiché in quel luogo raramente è stato immortalato, tranne per fare i suoi show. Ed è proprio per questo motivo, seguendo la scia degli "indignati" dei social, che ha deciso di protestare contro il governo. Ma l'occupazione è così sensata che viene addirittura snobbata da Giorgia Meloni, una delle sue fidate alleate. Ma spero che questa opportunità consenta al leader della Lega di prendere conoscenza di un luogo tanto meraviglioso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!