Iscriviti

La gaffe di Giuseppe Conte: "Io presidente della Repubblica"

Durante un'intervista con i giornalisti di Potenza, Giuseppe Conte si è autoproclamato Presidente della Repubblica Italiana, commettendo quindi una gaffe

Politica
Pubblicato il 12 febbraio 2019, alle ore 07:39

Mi piace
3
0
La gaffe di Giuseppe Conte: "Io presidente della Repubblica"

Giuseppe Conte, nella mattinata dell’11 febbraio, ha partecipato a un incontro che si è svolto a Potenza presso il Teatro Comunale “Francesco Stabile”, con l’obiettivo di presentare il programma di sviluppo del territorio. Il presidente del Consiglio ha incontrato sia i sindaci della Regione Basilicata che i vertici delle associazioni imprenditoriali.

Il Premier, una volta finito il suo incontro, interviene in un punto stampa a Potenza, dove risponde alle domande dei giornalisti. Tuttavia, in questa circostanza, Conte ha fatto confusione sull’incarico che occupa: “Io, in quanto presidente della Repubblica, sono garante della coesione”. Il Premier non si è accorto della gaffe e nessuno dei presenti glielo ha fatto notare; senza interruzione, Conte ha continuato il suo discorso sottolineando che nulla andrà tolto al Sud ma che saranno riconosciute alcune specifiche competenze del Nord.

A pubblicare per primo il video su Twitter è stato Ivan Scalfarotto del Partito Democratico dove, con ironia, ha dichiarato che la prossima tappa del premier Giuseppe Conte è diventare Napoleone Bonaparte.

Il ruolo di Giuseppe Conte

Giuseppe Conte è il presidente del Consiglio dei ministri; il suo compito, come si legge sul sito del Governo, è il seguente: “Al Presidente del Consiglio, in quanto capo dell’Esecutivo, la Carta costituzionale conferisce un’autonoma rilevanza, facendone il centro nevralgico dell’intera attività del Governo: egli, infatti, ne dirige la politica generale e ne è il responsabile, mantiene l’unità di indirizzo politico e amministrativo, promuove e coordina l’attività dei Ministri”.

Il ruolo del Presidente della Repubblica è occupato attualmente da Sergio Mattarella. Come si legge nell’Articolo 87 della Costituzione Italiana, il Presidente della Repubblica è il capo dello Stato e rappresenta l’unità nazionale; può inviare messaggi alle Camere, indire le loro elezioni e fissare la prima riunione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Una gaffe innocente da parte di Giuseppe Conte durante la sua presenza in Basilicata, precisamente a Potenza. Forse, colpito dallo stress e dalle numerose domande nei suoi confronti, ha confuso il suo ruolo politico. La cosa divertente e che nessuno dei giornalisti lì presenti ha sottolineato della piccola gaffe commessa

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!