Iscriviti

Jim Carrey risponde alle offese di Alessandra Mussolini: "Può capovolgere la vignetta del nonno per vederlo felice"

Il comico Jim Carrey, ai microfoni di "Variety", ha risposto alle offese di Alessandra Mussolini in calce alla vignetta "satirica" di suo nonno e Claretta Petacci.

Politica
Pubblicato il 5 aprile 2019, alle ore 14:18

Mi piace
5
0
Jim Carrey risponde alle offese di Alessandra Mussolini: "Può capovolgere la vignetta del nonno per vederlo felice"

In questi giorni, il comico americano Jim Carrey, star di film importanti come “The Mask – Da zero a mito”, “Ace Ventura – L’acchiappanimali”, e “Una settimana da Dio”, si è reso protagonista, sul suo profilo Twitter, di una vignetta nei confronti di Benito Mussolini e della sua amante Claretta Petacci.

Jim Carrey, negli ultimi anni, è diventato un vero e proprio fumettista grazie alle sue vignette a sfondo satirico, esponendo le sue “creature” sul proprio profilo Twitter. Spesso, nel mirino di Jim Carrey c’è il presidente degli Stati Uniti D’America, Donald Trump, che viene criticato sia per la politica interna che per quella estera.

La vignetta contro Benito Mussolini e le accuse

In questi giorni ha però fatto parlare in Italia una sua vignetta nei confronti di Benito Mussolini. In una delle sue ultime opere, possiamo vedere il dittatore italiano insieme alla sua amante, Claretta Petacci, issati per i piedi alla pensilina del distributore di carburante di Piazzale Loreto. Nella didascalia ha scritto: “Se vi state chiedendo a che cosa conduce il fascismo, chiedete a Benito Mussolini e alla sua amante Claretta”.

Ovviamente, anche in questa vignetta, Jim Carrey si riferisce alla politica di Donald Trump, accusandolo di essere “fascista“. L’immagine, però, non è stata presa bene da Alessandra Mussolini, che ha replicato in maniera dura: “Sei un bastardo“. Da lì in poi è partita una sua personale crociata nei confronti del comico, postando alcune foto contro la politica americana, e prendendo le difese dell’attuale presidente degli USA sui propri social network.

Il comico, dopo qualche giorno di silenzio, ha voluto rispondere alle critiche di Alessandra Mussolini ai microfoni di “Variety“, il sito e rivista d’intrattenimento USA: “Se vuole vederla in un altro modo, può sempre capovolgere la vignetta e vedere suo nonno che salta di gioia o che ha appena fatto l’appello”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Risposta dura da parte di Jim Carrey, ma in realtà non ci potevamo aspettare una cosa diversa da parte del comico americano. Il duro confronto tra i due diventa comunque sempre più acceso e, conoscendo il carattere fumantino della Mussolini, non va escluso che ci sia una sua risposta nelle prossime ore.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

05 aprile 2019 - 14:20:53

Tra vignette violente, ruolo avuto nel suicidio della ex, battaglie anti vacciniste...Carrey me lo ricordavo un po' diverso...

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Emanuele Novizio

05 aprile 2019 - 14:38:40

Anch'io ho ricordi completamente diversi su di lui. Ma ammetto di non disprezzarlo neanche così

0