Iscriviti

Il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, positiva al Covid-19: in autoisolamento anche Di Maio e Bonafede

La positività del capo del dicastero della Difesa è stata riscontrata nella mattinata del 7 dicembre, dopo che la donna si è sottoposta ad un tampone di routine. Tutti i membri del Consiglio dei Ministri saranno sottoposti ad altri tamponi.

Politica
Pubblicato il 7 dicembre 2020, alle ore 20:11

Mi piace
0
0
Il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, positiva al Covid-19: in autoisolamento anche Di Maio e Bonafede

Il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, è stata trovata positiva al coronavirus Sars-CoV-2. Lo comunicano fonti di Governo e la notizia è stata riportata anche dall’agenzia Ansa. Da quanto si apprende il capo del dicastero della Difesa, nella mattinata del 7 dicembre si è sottoposta al tampone molecolare, che esegue ogni dieci giorni. Tutti i membri del Governo, infatti, vengono sempre sottoposti a rigidi controlli anti-pandemia, proprio perché sono tra le persone più esposte al contatto con il pubblico.

La notizia della positività della Lamorgese è arrivata proprio nel corso del Consiglio dei Ministri odierno. Appena saputa la notizia la donna ha lasciato subito la riunione e si è messa in isolamento, così come previsto dai protocolli sanitari. Anche il Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, e quello degli Esteri, Luigi Di Maio, sono isolamento in quanto ritenuti tra i contatti stretti della Lamorgese. In particolare proprio Bonafede sarebbe stato seduto accanto al capo della Difesa. Da Palazzo Chigi però assicurano che tra tutti i membri del Cdm c’era la giunta distanza di sicurezza, per cui tratta di misure prese al solo scopo precauzionale.

Il Cdm è ripreso e poi terminato poco dopo

Dopo aver ricevuto la notizia della positività del Ministro Lamorgese, i lavori del Cdm sono ripresi. Il Consiglio ha terminato la sua attività poco dopo e tutti i partecipanti hanno lasciato la riunione. Si deve precisare che Luciana Lamorgese è asintomatica, per cui le sue condizioni di salute sono buone. Adesso a stretto giro tutti i membri del Cdm saranno sottoposti al tampone nelle prossime ore per verificare la presenza eventuale di altri casi positivi.

Prima del tampone odierno la Lamorgese si è sottoposta ad almeno altri dieci test, tutti risultati negativi. Non è dato sapere dove il Ministro abbia contratto il virus, ma sicuramente saranno le indagini epidemiologiche sui contatti stretti a stabilire dove la professionista si sia infettata.

Il Ministro Di Maio ha fatto sapere tramite il suo staff che continuerà a lavorare in videoconferenza senza alcun problema, questo proprio in attesa del risultato del test che effettuerà a breve. La notizia della positività di Luciana Lamorgese si è diffusa in breve tempo in tutto l’ambiente della politica italiana.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Questo episodio dimostra come nessuno sia immune dal virus. Anche persone controllate tutti i giorni hanno la possibilità di infettarsi, questo perché la circolazione nel nostro Paese continua a rimanere molto alta. C'è bisogno che tutti noi rispettiamo le regole previste dai protocolli. Basta un attimo perché il virus entri nel nostro organismo. Alla Lamorgese auguriamo una pronta guarigione e speriamo che presto possa tornare al suo lavoro in sede.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!