Iscriviti

Giuliano Cazzola contro Matteo Salvini: definisce il leader della Lega un irresponsabile che specula sulle Ong

Nel corso della trasmissione "L'Italia S'è Desta", l'economista Giuliano Cazzola ha criticato il leader della Lega, Matteo Salvini, considerato "un irresponsabile che specula sulle Ong".

Politica
Pubblicato il 16 settembre 2019, alle ore 22:51

Mi piace
1
0
Giuliano Cazzola contro Matteo Salvini: definisce il leader della Lega un irresponsabile che specula sulle Ong

Sono arrivate le pesanti dichiarazioni del noto economista Giuliano Cazzola che ha espresso delle critiche nei confronti di Matteo Salvini. Nel corso della diretta come ospite a “Radio Cusano Campus”, si è scagliato contro il leader della Lega definendolo “come un irresponsabile che specula sulle Ong e sottolineando i rischi derivanti dalla sua possibile ascesa al governo.

Ha continuato dicendo quanto possa essere rischiosa una sua possibile vittoria e dunque il trovarlo a capo del paese. Queste sono le parole espresse dall’esperto 78enne, che ha affermato: “Se vince le elezioni rischiamo di non andare più a votare”. L’economista ha espresso il proprio chiaro punto di vista nel corso della trasmissione intitolata “L’Italia s’è desta“.

Le dichiarazioni dell’economista 78enne

Inoltre, l’economista Cazzola ha voluto far notare che l’ex ministro dell’Interno non riesce mai a fare un discorso serio continuando a parlare di una speculazione di Salvini intorno alla questione delle Ong. Giuliano Cazzola ha voluto esprimere la preoccupazione nel caso in cui ci potesse essere la possibilità che Salvini possa governare l’Italia.

Ha ricordato quanto Salvini nel corso delle sue interviste abbia sempre sottolineato la volontà di avere pieni poteri. Queste sono le dichiarazioni di Cazzola, che ha chiarito il proprio pensiero intorno a Salvini, attraverso critiche che non lasciano alcun dubbio: “Quando due giudici donne hanno sentenziato contro la sua opinione, lui gli ha fatto fare accertamenti personali per vedere se davvero dovevano astenersi”.

Giuliano Cazzola ha fatto intendere che considera il leader della Lega come “il nemico pubblico principale”. Nel corso dell’intervista, l’economista ha avuto modo di porre l’accento sul momento economico attraversato dal nostro paese. Cazzola si è voluto soffermare sull’aumento dell’Iva da lui considerato non “una cosa così nefasta“. Ha concluso spiegando il motivo di questa sua valutazione: “Per sterilizzare l’Iva, poi non hai più margini per fare niente“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Giuliano Cazzola è solito intervenire in trasmissioni di rilievo dedicate al mondo della politica e ha fatto capire di avere un pensiero chiaro intorno alla persona di Matteo Salvini che, a suo parere, potrebbe creare dei danni al nostro paese. Il fatto che si sia scagliato in maniera forte nei confronti del leader della Lega chissà che non porti a una risposta di Salvini.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!