Iscriviti

Flavio Tosi contro Matteo Salvini: "Nanetto politico, ex comunista"

Sono arrivate su Twitter delle parole pesanti da parte dell'ex sindaco di Verona nei confronti del vice presidente del consiglio dei ministri, Matteo Salvini.

Politica
Pubblicato il 24 agosto 2019, alle ore 20:14

Mi piace
5
0
Flavio Tosi contro Matteo Salvini: "Nanetto politico, ex comunista"

Sono arrivate le parole di un ex appartenente alla Lega come Flavio Tosi che non si è lasciato nel migliore dei modi con Matteo Salvini, verso il quale ha espresso delle critiche.

Queste sono le dichiarazioni del due volte sindaco di Verona nei confronti del vicepremier: Conte un gigante rispetto al nanetto politico ex comunista padano Matteo Salvini”. Questo è il post scritto sulla pagina di Twitter da Flavio Tosi, che è stato espulso dalla Lega nel 2015, e ha parlato dell’idea di Draghi come premier, affermando: “Sarebbe il top”.

Le pesanti critiche di Tosi nei confronti del vice premier

Dopo l’espulsione dall’allora Lega Nord, Tosi ha cambiato parere nei confronti di Salvini. A Verona ha governato per dieci anni ma Tosi, impossibilitato alla ricandidatura, nel 2017 ha fatto convergere i propri consensi sulla compagna Patrizia Pisinella, sconfitta al ballottaggio da Federico Sboarina. Successivamente, Tosi si è candidato alle politiche con “Noi per l’Italia”, senza ottenere i risultati sperati.

A oggi, riveste il ruolo di capogruppo in consiglio comunale a Verona, aspetto che dimostra la fine di una delle maggiori figure di spicco della Lega, della quale è stato segretario distinguendosi per essere uno dei detrattori più accesi di Matteo Salvini. Il rapporto tra il ministro dell’interno e Flavio Tosi appare incrinato, ma non si possono giustificare le recenti uscite social dell’ex primo cittadino veronese.

Affermazioni pesanti come nanetto politico, oppure ex comunista, non arrivano neppure dal PD, uno dei principali avversari della Lega. Non si attendono parole di questo tipo da una delle figure storiche della Lega, ma Tosi ha anche parlato della possibilità di Mario Draghi come premier per via della sua credibilità internazionale. Flavio Tosi ha sottolineato che Matteo Salvini è riuscito in un capolavoro di autolesionismo. Queste sono le sue parole: “Ora ci ritroveremo un governo dei 5stelle con l’estrema sinistra di Leu”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Le parole di Flavio Tosi dimostrano che non si è lasciato nel migliore dei modi con Matteo Salvini e si può comprendere che sia stato il vicepremier ad avere un ruolo importante nel fare uscire l'ex sindaco di Verona dalla Lega. Bisogna sottolineare che sono pesanti le parole di Tosi che ha definito Salvini come "un nanetto politico".

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

26 agosto 2019 - 01:24:13

Che brutta fine c'ha fatto Tosi...

0
Rispondi