Iscriviti
Roma

Covid-19, Francesca Benevento: "Vogliono sterminarci attraverso il 5g"

Si tratta di Franesca Benevento, ex grillina e adesso candidata consigliera comunale a Roma per il Gruppo Misto con Enrico Michetti. "Conte al servizio del nuovo ordine mondiale". Calenda a Michetti: "fai ritirare la candidata".

Politica
Pubblicato il 6 settembre 2021, alle ore 17:58

Mi piace
3
0
Covid-19, Francesca Benevento: "Vogliono sterminarci attraverso il 5g"

Stanno suscitando scalpore le parole di Francesca Benevento, la candidata al consiglio comunale di Roma per il Gruppo Misto con Enrico Michetti. La donna, ex grillina, sostiene teorie no-vax e negazioniste sulla pandemia di Covid-19 e sui vaccini. Secondo lei, i membri del cosidetto Nuovo Ordine Mondiale mirano a distruggere l’umanità intera tramite le vaccinazioni di massa, prima però di poterle controllare con il 5g. La candidata consigliera, in un post su Facebook, ha illustrato le sue teorie, mettendo in mezzo anche l’ex presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che sarebbe “al servizio del capitalismo finanziario e degli occulti piani del nuovo ordine mondiale”.

Niente di più falso ovviamente. La donna ne ha anche per il Ministro della Salute, Roberto Speranza, che secondo la sua teorie sarebbe un “ebreo askenazita formato dalla McKinsey, che riceve ordini dall’élite finanziaria ebraica”. Parole pregne anche di antisemitismo che hanno costretto Carlo Calenda a chiedere a Michetti l’immediato ritiro della candidata dalla corsa elettorale. Benevento ha illustrato le sue teorie in vari post aparsi nel corso dei mesi sui social.

Il pericolo delle teorie no-vax

La donna pubblica spesso su Facebook link a siti di notizie che pubblicano cose palesemente false sui vaccini e sulla malattia di Covid-19. Secondo lei la pandemia è stata creata ad arte dai cosiddetti “poteri forti” proprio per controllare l’umanità e sterminare quindi quanta più gente possibile. Un controsenso, quello dei complottisti, che però trova ancora parecchio terreno fertile. 

Tra l’altro, dobbiamo ricordare, questo per dovere di informazione, che gli ingredienti dei vaccini sono praticamente pubblicati sui siti delle case farmaceutiche che producono tali sieri, per cui non vi è nulla di nascosto o segreto. Le teorie no-vax e complottiste sono molto pericolose, perchè rischiano di far presa sull’opinione pubblica, con il rischio che le persone non si vaccinino contro una brutta malattia, quale è appunto il Covid-19. 

Sicuramente nei confronti della candidata consigliera a Roma saranno presi seri provvedimenti. “Decimare la popolazione per sottometterci meglio con vaccino dotato di microchip per identità digitale e controllarci telematicamente con il 5G” – così ha detto la Benevento parlando ai suoi followers a mezzo social. Il piano, secondo la donna, sarebbe quello di mandare impulsi dolorosi tramite i microchip installati con i vaccini sotto pelle attraverso il 5g, questo nel caso l’essere umano provi a ribellarsi. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Sono parole molto pericolose quelle di Francesca Benevento, che rischiano di far presa sulle persone che sono informate male circa la pandemia di Covid-19. I vaccini in circolazione sono assolutamente sicuri e non contengono nessuna sostanza nociva per l'organismo. Tra l'altro si stanno rivelando molto efficaci sulla malattia. Non bisogna credere a questi pericolosi ciarlatani, ma seguire i consigli della scienza e dei medici.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!