Iscriviti

Carlo Sibilia, il grillino che vuole le nozze uomo-cane nella squadra del Governo Conte

La squadra di governo è stata ufficializzata e sarà composta anche dal Cinquestelle Carlo Sibilia, sottosegretario al Ministero dell'Interno, fresco di nomina. Colui che desidera il matrimonio fra uomini e animali ricoprirà un ruolo chiave nel Governo Conte.

Politica
Pubblicato il 14 giugno 2018, alle ore 11:43

Mi piace
8
0
Carlo Sibilia, il grillino che vuole le nozze uomo-cane nella squadra del Governo Conte

Il giovane onorevole Carlo Sibilia, uno dei grillini che scatenò numerose polemiche a causa delle sue opinabili dichiarazioni, è tornato sotto i riflettori del panorama politico con un ruolo da protagonista. Il deputato del Movimento 5 Stelle, infatti, è stato appena eletto sottosegretario al Ministero degli interni guidato dal premier Giuseppe Conte.

Tra le celebri quanto clamorose dichiarazioni di Carlo Sibilia annoveriamo l’aver accusato di corruzione il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ma al di là delle sue azzardate dichiarazioni, il 32enne Carlo Sibilia vanta un curriculum vitae di tutto rispetto: laurea triennale in Biotecnologie conseguita all’Università di Perugia, co-fondatore dei meetup “Amici di Beppe Grillo” e parlamentare del Movimento Cinque Stelle.

Dell’avellinese Carlo Sibilia non si può certamente dire che sia un politico di strette vedute. Ricordiamo che alla vigilia delle elezioni politiche del 2013, infatti, il parlamentare pentastellato avanzò una proposta di legge che potesse consentire a uomini e donne di unirsi in matrimonio con chicchessia, animali annessi “purché consenzienti”.

In un dettagliato post pubblicato sul blog del Movimento 5 Stelle, datato 26 novembre 2012, Carlo Sibilia ha proposto di discutere una legge che potesse offrire agli omosessuali l’opportunità di sposarsi in più di due persone. Inoltre il 32enne avanzò la proposta impopolare di far contrarre matrimonio anche tra specie diverse, ovvero tra uomo e animali.

Il suo contenuto fu poi magicamente cancellato dal blog del Movimento Cinque Stelle l’anno successivo. Ma, sfortunatamente per Carlo Sibilia, sul web è rimasto tutto indelebile e i relativi screenshot sono stati divulgati a macchia d’olio.

Ma oggi il controverso onorevole grillino ha ottenuto con orgoglio un incarico prestigioso e farà parte della nutrita squadra del governo di Giuseppe Conte. Gli verrà concessa la preziosa possibilità di poter esporre le sue atipiche teorie e l’opportunità di avanzare proposte di legge sui generis.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Stento a credere che il deputato del M5S Carlo Sibilia fosse sobrio quando, anni addietro, avanzò la proposta di legge a favore del matrimonio tra uomo e animale. Sottolineo, per completezza d’informazione, che sebbene il partito politico dei Cinquestelle mi sia del tutto indifferente, trovo assolutamente folle e irragionevole il suo disegno di legge.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!