Iscriviti

Campania, Vincenzo De Luca annuncia il lockdown e invita il Governo a fare lo stesso: "Siamo vicini a una tragedia"

Con una diretta su Facebook, Vincenzo De Luca ha annunciato di voler chiudere la regione Campania per almeno un mese, invitando il Governo Conte a seguire il suo esempio.

Politica
Pubblicato il 24 ottobre 2020, alle ore 12:05

Mi piace
1
0
Campania, Vincenzo De Luca annuncia il lockdown e invita il Governo a fare lo stesso: "Siamo vicini a una tragedia"

La giornata di ieri ha fatto registrare un altro record di casi di Covid-19 in Italia. Come si può leggere dall’ultimo bollettino sale la curva dei contagi rispetto alla giornata di ieri, arrivando a 19.143 mila casi su 182.032 tamponi effettuati, con 57 persone in terapia intensiva e 91 morti.

Una delle regioni più colpite in Italia è la Campania, in cui su 15.801 tamponi ci sono 2.280 positivi (2.180 sono asintomatici mentre gli altri 100 sono lievemente sintomatici). I guariti sono 192, mentre i deceduti dal 20 al 22 ottobre sono 12. Sono invece 98 le persone ricoverate in terapia intensiva (+4 rispetto ieri) su un totale di 227 posti letto.

La decisione di Vincenzo De Luca

Inizialmente il presidente della regione Campania ha optato per un coprifuoco, chiudendo la possibilità di movida dalle 23:00 fino alle 05:00 del mattino e mettendo alcune restrizioni ai bar e alle pizzerie, negando l’asporto dalle 21:00 ma non mettendo paletti sulla pizza a domicilio.

Ma all’aggravarsi della situazione in Campania, De Luca nell’ultima diretta su Facebook ha annunciato di voler prendere dei provvedimenti ancora più severi: “Dobbiamo chiudere per un mese, 40 giorni e poi si vedrà ma senza soluzioni drastiche non possiamo reggere. Non voglio vedere la fila dei camion con le bare. L’unico obiettivo deve essere salvare la vita delle famiglie, tutto il resto ora non conta nulla”.

Vincenzo De Luca rivela che grazie alla programmazione fatta nei mesi scorsi si riesce ancora ad arginare i numeri pesanti della Campania, ma continuando su questi passi nessuna struttura ospedaliera riuscirebbe a reggere l’enorme forza d’urto. E poi ha continuato: “Dobbiamo chiudere tutto e dobbiamo decidere oggi, non domani. Siamo vicini a una tragedia”.

Nonostante la richiesta di De Luca, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che è intervenuto durante il Festival del Lavoro, ha escluso un lockdown generalizzato, aggiungendo però di essere molto preoccupato per l’aumento del numero degli infetti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Le dirette di De Luca sono un vero show, peccato però che di contenuti politici non si trovano tracce. Forse se iniziasse a parlare dei problemi che ha portato lui (sanità in primis) riuscirebbe a diventare una persona più credibile, ma fino a questo momento sta parlando troppo e agendo poco.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!