Iscriviti

Bergamo, Salvini sofferente per una spalla indolenzita a causa dei numerosi selfie

Matteo Salvini ama scattare e farsi i selfie con i suoi elettori e fedelissimi che lo seguono. Proprio questo suo amore per lo scatto che concede in ogni occasione è la causa di una spalla indolenzita che gli sta dando fastidio da un paio di giorni.

Politica
Pubblicato il 17 settembre 2020, alle ore 11:08

Mi piace
1
0
Bergamo, Salvini sofferente per una spalla indolenzita a causa dei numerosi selfie

I selfie, ovvero gli autoscatti che si fanno con il cellulare, stanno diventando sempre più di uso comune e sono tantissimi i personaggi dello spettacolo, della musica e anche della politica che non si sottraggono a questo momento della foto con il proprio divo. Il segretario della Lega, ovvero Matteo Salvini, ne sa qualcosa in quanto alla fine di un discorso o comizio ne approfitta per scattarne qualcuno.

Proprio questa sua mania per i selfie gli ha causato dolore a una spalla. Nella giornata di mercoledì 16 settembre, Matteo Salvini ha presenziato in diversi discorsi e comizi nei vari paesini della città di Bergamo, ovvero Cene, Almè e Sorisole che andranno alle urne nelle giornate di domenica 20 e lunedì 21 settembre.

Terminato il suo discorso che è sempre accompagnato dalla colonna sonora di “Notti magiche”, la canzone di Gianna Nannini ed Edoardo Bennato, ha piacere d’intrattenersi sempre con il suo seguito chiacchierando con loro e facendosi un selfie che non manca mai tra le tante immagini di Salvini che si vedono online. 

Come sempre, Salvini si è fatto fotografare con tutti lasciando un ingresso d’entrata e uno d’uscita proprio per evitare i troppi distanziamenti e assembramenti, Questa volta si è notato qualcosa di diverso rispetto al solito: mentre con il braccio destro scattava il selfie, il sinistro è rimasto per tutto il tempo lungo il corpo immobile

Sin dalla mattinata, poco prima e durante il discorso, ha fatto presente di avere una spalla indolenzita per cui, come lui stesso ha ammesso, “ieri ho preso tre Muscoril”. Il dolore alla spalla non è dovuto a una caduta o ferita, bensì ai troppi selfie che, con il braccio alzato, Matteo Salvini scatta alla fine di ogni comizio o discorso che tiene. Proprio per questa ragione, nel momento in cui la folla si è avvicinata per un selfie, è stato lui stesso a chiedere di mantenere le distanze stando distanziati e calmi. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Matteo Salvini dimostra di essere davvero un personaggio iconico sotto ogni aspetto. Devo ammettere che, nonostante non nutra simpatia nei suoi confronti, è sempre disponibile per i selfie, anche se forse si tratta di protagonismo eccessivo. Questa sua mania ha causato dolore alla spalla che sicuramente passerà in pochi giorni. Un personaggio che non perde occasione di mettersi in mostra in qualsiasi circostanza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!