Iscriviti

Attilio Fontana difende la Lombardia sul Coronavirus: "Rispetto alle altre regioni abbiamo contenuto bene"

Durante l'iniziativa "Riparti Lombardia", il presidente della regione Attilio Fontana si mostra entusiasta per come i suoi ospedali hanno contenuto l'epidemia.

Politica
Pubblicato il 15 maggio 2020, alle ore 19:45

Mi piace
4
0
Attilio Fontana difende la Lombardia sul Coronavirus: "Rispetto alle altre regioni abbiamo contenuto bene"

La Lombardia, come svelato dai dati del “Dipartimento della Protezione Civile”, è la regione più colpita dal Coronavirus. Fino alla giornata del 15 maggio 2020 si contano in totale 83.820 mila infetti (solo a Milano 21.898), mentre i deceduti sono arrivati a 15.296.

Per arginare nel migliore dei modi la diffusione del virus, in Lombardia è stato istituito anche L’ospedale anti-Covid alla Fiera di Milano, registrando però un flop clamoroso. Per la struttura sono stati spesi circa 21 milioni di euro, finanziati da donazioni e privati, e saliti alla fine a 26, ma nel giro di un paio di mesi ha ospitato solamente 25 persone in terapia intensiva.

Le parole di Attilio Fontana

Nonostante questo, il presidente della regione Lombardia a “Rai News” ha dichiarato di essere stato molto felice nell’aver allestito nel giro di poco tempo una struttura del genere, e che – se tornasse indietro – rifarebbe nuovamente la stessa scelta.

Invece, in relazione all’iniziativa “Riparti Lombardia“, voluta dal consiglio regionale, Attilio Fontana svela e poi commenta i numeri relativi all’indice del contagio: “Il dato importante è l’indice di contagio e noi siamo tra le migliori regioni, al pari del Veneto e poco sotto la Valle d’Aosta. Non dobbiamo farci spaventare dai numeri, perché noi siamo 10 milioni e i numeri sono molto diversi”.

Quindi Attilio Fontana dichiara che la Lombardia si è comportata meglio rispetto alla maggior parte delle regioni: “Siamo partiti da una situazione di gran lunga peggiore come numeri, violenza e aggressività di questo virus e siamo riusciti a contenerlo talmente bene che oggi siamo tra le 3 o 4 regioni che hanno il migliore indice di diffusione del virus, che è 0,53, rispetto a una media nazionale che è intorno allo 0,70”.

Ma il web insorge immediatamente sulle dichiarazioni di Attilio Fontana, e l’hashtag “#Fontana” arriva immediatamente nei trend topic di Twitter.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Ammettere i propri errori risulta difficile, ma dire che la Lombardia sia riuscita ad arginare il virus nel migliore dei modi mi sembra davvero assurdo. Purtroppo a oggi resta ancora la regione più colpita in Italia, e praticamente più della metà dei contagi in Italia proviene da lì. A volte bisognerebbe mettere da parte il proprio orgoglio.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

18 maggio 2020 - 18:24:27

Pensa se contenevano male...

0
Rispondi