Iscriviti

Arcangelo Varlese: il politico delle rinunce

Arcangelo Varlese, consigliere di Marcon si è sentito in dovere di aiutare la propria comunità

Politica
Pubblicato il 10 marzo 2014, alle ore 09:55

Mi piace
0
0
Arcangelo Varlese: il politico delle rinunce

Arcangelo Varlese consigliere e presidente del consiglio comunale di Marcon (Venezia) ha deciso di rinunciare a buona parte dell’indennità che gli spettava devolvendola alle scuole della città. L’uomo ha infatti deciso di destinare il settanta per cento degli arretrati per indennità che gli spettavano (circa 7 mila euro) per sostenere una parte delle spese necessarie ad imbiancare le pareti delle scuole di Marcon. Varlese, 38 anni eletto nelle liste di Sinistra Ecologia e Libertà, ha motivato la sua decisione con una lettera al consiglio comunale:

“Informo che ho deciso di rinunciare al 70 per cento degli arretrati di mia spettanza e desidero che tale somma sia rimessa a bilancio a favore dei progetti di tinteggiatura/imbiancatura di aule e locali delle scuole di Marcon, come contributi agli asili nido e parte a favore delle associazioni di volontariato Avis, Croce Verde e Protezione Civile”

Un gesto degno di visibilità, non è facile trovare politici che rinuncino ad una parte della loro indennità per il bene della comunità. Speriamo che altri politici si sentano in dovere di seguire l’esempio di Varlese.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!