Iscriviti

700€ per le famiglie italiane: cosa fare per averli

Ecco che cosa si sta mettendo in campo per venire incontro alle famiglie italiane che sono ormai in seria difficoltà. Vediamo di cosa si tratta e cosa sta succedendo.

Politica
Pubblicato il 28 settembre 2022, alle ore 09:23

Mi piace
1
0
700€ per le famiglie italiane: cosa fare per averli

Ascolta questo articolo

Si sono ormai concluse le votazioni per il rinnovo della Camera e del Senato, tenute il 25 settembre. Al termine della tornata elettorale è risultata vincitrice Giorgia Meloni, leader di Fratelli D’Italia. Una vittoria per certi versi impressionante, con il partito guidato dalla Meloni che dovrebbe essere saldamente al comando del nuovo Esecutivo sia alla Camera che al Senato. Subito dopo aver appreso della vittoria, Giorgia ha ringraziato di cuore tutti gli elettori. 

La Meloni, che dovrebbe diventare quindi la prima donna Premier, si troverà a governare un Paese alle prese con tantissime difficoltà econmiche sociali, non solo apportate dagli strascichi della pandemia, ma anche dall’attuale crisi scaturita dalle ostilità che si sono venute a creare tra la Russia e l’Ucraina. E ci sono delle novità per quanto riguarda gli aiuti alla popolazione.

Bonus di 700 euro

Come si sa in questo periodo stanno circolando notizie che riguardano l’aumento delle bollette di luce e gas. Una situazione che non va proprio giù alla maggioranza degli italiani. Da quanto si apprende però il Governo sta mettendo in campo delle iniziative che dovrebbe portare un pò di sollievo nelle tasche degli italiani.

Già in queste setimane sono entrati in vigore diversi bonus di 200 euro una tantum per venire incontro alle crescenti difficoltà. Adesso sarebbe in arrivo un nuovo bonus sociale per sostenere le spese dell’energia elettrica dove si può arrivare a percepire circa 700 euro: ecco quindi di cosa si tratta.

Dobbiamo precisare che questo bonus che può andare da un minimo di 400 ad un massimo di 700 euro è erogato dal comune di San Mauro Torinese. In particolare alle famiglie con un ISEE entro i €10.000 spetteranno 600 euro. I nuclei familiari con ISEE entro i 20.000€ avranno €500. I nuclei familiari, invece, con un ISEE entro i 30.000€ avranno un bonus da €400. Se invece il nucleo familiare ha un ISEE entro i 35.000 il bonus sarà da €300.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fede Sanapo

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come le autorità itaiane stiano mettendo in campo diverse inziaitive per venire incontro alla popolazione che è in crescente difficoltà economica. Vedremo quindi che cosa succederà nelle prossime settimane a livello nazionale con il cominciare dell'attività lavorativa del nuovo Governo. A San Mauro Torinese il comune si è già mosso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.