Zeman sul calcio femminile: ”Non so se è grave, ma gli uomini devono pur mangiare” (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 4 febbraio 2020, alle ore 15:46

Zeman sul calcio femminile: ”Non so se è grave, ma gli uomini devono pur mangiare”

Non credo ci saranno percussioni per lui o per la Fiorentina, tanto poi la prossima partita la vince e non ci sono più problemi. Chi si lamentava di più poi aveva dei vantaggi, oggi è più difficile. C’è il Var, che se viene usato nei modi giusti, aiuta l’arbitro a decidere le cose“.
Il boemo ha parlato anche della lotta scudetto: “Dicono tutti che la Juventus ha una rosa superiore alle altre, però poi le partite si devono giocare“.

Zeman sul calcio femminile: ”Non so se è grave, ma gli uomini devono pur mangiare”

Zeman ha poi fatto una disanima del calcio italiano: “Il problema è che si parla sempre meno di calcio e si parla più di altre cose che riguardano l’economia e su dove si può guadagnare di più. Io penso che nel calcio se fai bene si guadagna e deve rimanere così“.
Il tecnico ha espresso le sue considerazioni sulla Panchina d’Oro assegnata a Gian Piero Gasperini, attuale allenatore dell’Atalanta

Zeman sul calcio femminile: ”Non so se è grave, ma gli uomini devono pur mangiare”

Io non ho votato perché non ho allenato l’anno scorso. Sono però contento che abbia vinto Gasperini perché sta facendo molto bene in una società che sicuramente non ha i mezzi delle altre. Quali allenatori mi piacciono? In serie A sia Liverani che De Zerbi stanno facendo bene, sono giovani. Hanno la strada spianata” assicura l’ex tecnico di Roma e Lazio.