Violenta scossa di terremoto avvertita nel Sud Italia: “Allerta tsunami, evitare spiagge” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 26 ottobre 2018, alle ore 10:19

Violenta scossa di terremoto avvertita nel Sud Italia: “Allerta tsunami, evitare spiagge”

Un nuovo violento terremoto colpisce la Grecia, per l’esattezza l’isola di Zante, conosciuta dai più anche per la famosa poesia ‘A Zacinto’ di Ugo Foscolo. La scossa è stata di magnitudo 6.8 ed è stata avvertita in maniera molto evidente in quasi tutto l’arcipelago greco, specialmente nella zona del Peloponneso. Perfino al Sud Italia, seppur con intensità minore, chi era ancora sveglio ha sentito la terra tremare.

Violenta scossa di terremoto avvertita nel Sud Italia: “Allerta tsunami, evitare spiagge”

Segnalazioni della terra che tremava sono arrivate soprattutto da Puglia e Calabria, oltre che dalla zona orientale della Sicilia. Scossa avvertita chiaramente anche a Malta e in Albania. Al momento non si registrano vittime né feriti gravi. Il sindaco dell’isola di Zante, Pavlos Kolokotsas, ha commentato: “Si è trattato di un sisma molto forte ma non ci sono stati danni gravi e non ho notizie di alcuna persona ferita”.

Violenta scossa di terremoto avvertita nel Sud Italia: “Allerta tsunami, evitare spiagge”

Gli unici danni evidenti, stando ad alcune immagini trasmesse dall’emittente locale ‘ERT’ si sono verificati in un monastero antico dell’isola di Strofardi. La scossa, come detto, è stata molto forte e per questo motivo all’una di notte (in Italia erano le 2) moltissima gente si è svegliata e si è riversata per le strade. Sarà un venerdì di festa per gli studenti dell’isola: è stata disposta la chiusura delle scuole, per verificare eventuali danni agli edifici.