Vieni da Me, bilancio disastroso per il programma di Caterina Balivo: “Trasmissione senza spina dorsale” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 26 settembre 2018, alle ore 18:48

Vieni da Me, bilancio disastroso per il programma di Caterina Balivo: “Trasmissione senza spina dorsale”

Non saranno di certo i risultati di appena due settimane di programma a decretarne il fallimento ma di certo Caterina Balivo non può dichiararsi soddisfatta dei numeri portati a casa, anche se bisogna mettere in conto che la fascia in cui si colloca lo show non è certamente una delle più facili.

I numeri auditel però anticipano quello che potrebbe essere l’andamento di questa stagione del programma trasmesso su Rai 1, sul quale Via Mazzini ha puntato molto.

Vieni da Me, bilancio disastroso per il programma di Caterina Balivo: “Trasmissione senza spina dorsale”

“Pur essendo molto giovane, Caterina può vantare un robusto retroterra di sperimentazioni, anche di prima serata su Rai1, e sa muoversi su grammatiche e generi diversi. Per non dire che la sua figura emana positività“, queste le parole del direttore Teodoli rilasciate pochi mese fa durante un’intervista a Prima Comunicazione.

Sebbene l’avesse definita una “campionessa”, per difenderla dalla polemiche del momento, la Balivo non può di certo andar fiera dei risultati dello show.

Vieni da Me, bilancio disastroso per il programma di Caterina Balivo: “Trasmissione senza spina dorsale”

Numeri impietosi quelli dell’Auditel che descrivono senza tanti fronzoli un vero e proprio insuccesso delle prime puntate, con un media di share inferiore addirittura al 10% , con picchi negativi dell’8.8%.

Un esperimento dunque non riuscito quello dei vertici Rai, che probabilmente hanno dato troppa fiducia alla Balivo ed alle sue capacità di tenere il pubblico incollato allo schermo.