Va in posta indossando una tuta anti nucleare: “Ho paura del coronavirus” (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 16 aprile 2020, alle ore 18:46

Va in posta indossando una tuta anti nucleare: “Ho paura del coronavirus”

L’uomo si sarebbe giustificato per il suo travestimento molto appariscente dichiarando: “Ho paura del contagio del coronavirus”. Una tuta anti radiazioni è indubbiamente più efficace di una mascherina di stoffa. E molti dei presenti gli hanno dato ragione. Chi ha origliato le conversazioni dei presenti all’ufficio postale assicura che in molti ripetevano che l’uomo “ha fatto bene” a indossare quella tuta.

Va in posta indossando una tuta anti nucleare: “Ho paura del coronavirus”

Rispettare le distanze di sicurezza, indossare le mascherine e lavarsi spesso le mani dovrebbero essere accorgimenti sufficienti per evitare di essere contagiati. Ma, si sa, la prudenza non è mai troppa. Stiamo vivendo un periodo senza precedenti, nessuno di noi era mai stato così spaventato per un virus e qualcuno, ovviamente, ha una reazione eccessiva allo stress.

Va in posta indossando una tuta anti nucleare: “Ho paura del coronavirus”

Pochi giorni fa una persona si era a sua volta travestita ma probabilmente non per paura, più per goliardia. Un uomo aveva indossato un costume da T-Rex viola, passeggiando per le vie di Ostiglia, città della provincia di Mantova e recandosi anche al supermercato. Problema identico, reazione del tutto diversa.