Va a rubare al calcetto durante partita fra carabinieri: arrestato (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 18 maggio 2019, alle ore 19:44

Va a rubare al calcetto durante partita fra carabinieri: arrestato

Il successo non è casuale, si dice. In qualsiasi ambito della vita, oltre a una buona idea, bisogna anche cogliere l’opportunità giusta al momento giusto. Per riuscire in qualcosa è fondamentale approfittare dell’attimo giusto, agire con tempismo, sfruttare l’occasione propizia. Si possono anche avere le carte in regola ma senza la chance giusta non sempre si finalizzano gli obiettivi.

Va a rubare al calcetto durante partita fra carabinieri: arrestato

La premessa filosofica serve per dire che non è affatto questo il caso di un ladro albanese che nella giornata di ieri è finito nei guai con la legge in provincia di Milano. L’uomo, 33enne, ha scelto un posto inusuale per compiere una rapina: un campetto di calcio a 5. Si è intrufolato nella struttura “Ardor” di Bollate nel tardo pomeriggio, mentre era in corso una partita.

Va a rubare al calcetto durante partita fra carabinieri: arrestato

E non era una partita qualunque: i 10 in campo erano tutti carabinieri, che si ritrovavano come di consueto anche al di fuori del posto di lavoro per scaricare un po’ di stress quotidiano. Il ladro questo, ovviamente, non poteva mai saperlo. È entrato furtivamente nalla struttura ma, si sa, esiste qualcosa che si chiama deformazione professionale.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA