USA, studente del liceo arrestato per avere fatto una RKO di Randy Orton sul preside (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 29 giugno 2019, alle ore 19:17

USA, studente del liceo arrestato per avere fatto una RKO di Randy Orton sul preside

Nei gruppi Facebook americani (degli Stati Uniti) è nata una nuova sottocultura nella sconfinata cultura dei meme. È quella del “Florida man”. Nella regione meridionale della East Coast, infatti, succedono cose oggettivamente stranissime. Pochi mesi fa divenne virale una sorta di gioco social: cercare su Google “Florida man” e il proprio giorno di nascita. Chi scrive è nato il 23 aprile. Uno dei titoli delle notizie datate 23 aprile recita: “Uomo della Florida viene fatto uscire per sbaglio dal carcere dove avrebbe dovuto scontare altri 20 anni”.

USA, studente del liceo arrestato per avere fatto una RKO di Randy Orton sul preside

Insomma, dalle parti di Miami succedono cose strane. Di recente, più che un “uomo” della Florida è stato un ragazzino di Miami a finire sui giornali per un gesto letteralmente folle. Gianny Sosa, appena 18enne, è stato arrestato per aver effettuato la mossa “RKO” sul preside della sua scuola. Per chi non lo sapesse, si tratta della “mossa finale” di uno dei wrestler più celebri dell’epoca moderna, Randy Orton.

USA, studente del liceo arrestato per avere fatto una RKO di Randy Orton sul preside

Il fatto è successo nella Miami South Ridge Senior High School, per l’esattezza nel corridoio del secondo piano. La mossa che è l’acronimo di “Randy Keith Orton” consiste nell’afferrare l’avversario per il collo, saltare e poi farlo cadere con la faccia sul pavimento. Dopo che Gianny Sosa ha aggredito il suo “principal”, per dirla all’americana, qualcuno ha avvisato la polizia.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA