Una speranza contro il cancro: donna con cancro terminale al seno curata con l’immunoterapia (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 5 giugno 2018, alle ore 12:10

Una speranza contro il cancro: donna con cancro terminale al seno curata con l’immunoterapia

Cancro, è una parola che fa paura a tutti. Ad una persona su due le viene diagnosticato un cancro nel corso della sua vita. È una parte orribile della vita per la maggior parte di noi.

Ecco perché è una buona notizia sapere che i dottori negli Stati Uniti hanno appena compiuto un incredibile passo avanti scientifico, curando una donna che si trovava nelle fasi avanzate della malattia.

Hanno utilizzato le sue cellule immunitarie contro la malattia, nessuno mai aveva provato questo trattamento ed è stato un

Una speranza contro il cancro: donna con cancro terminale al seno curata con l’immunoterapia

successo per questa donna affetta da carcinoma mammario in stadio avanzato.

Judy Perkins, una donna di quarantanove anni, stava affrontando una terrificante prognosi dopo che alcuni cicli di chemioterapia non erano riusciti a fermare un tumore al seno destro.

Il tumore si diffuse nel suo fegato e in altre aree, e le furono dati solo tre anni di vita. Fino a quando non è stata selezionata per una nuova terapia radicale. Il trattamento, noto come

Una speranza contro il cancro: donna con cancro terminale al seno curata con l’immunoterapia

immunoterapia delle cellule T, permette di uccidere le cellule tumorali del paziente.

Innanzitutto, viene prelevata una parte del tumore ed analizzata. Gli scienziati estraggono le cellule immunitarie del tumore e il loro scopo è proprio di combattere ed uccidere il cancro.

Le cellule immunitarie presenti in natura vengono moltiplicate più e più volte in un laboratorio, prima di essere iniettate nuovamente nel paziente. È come prendere un soldato e moltiplicarlo migliaia di volte per formare un esercito inarrestabile.