Un papà fa causa a McDonald’s perché i suoi figli chiedono due Happy Meal a settimana (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 21 novembre 2018, alle ore 17:38

Un papà fa causa a McDonald’s perché i suoi figli chiedono due Happy Meal a settimana

L’uomo si è stufato di spendere centinaia di dollari al McDonald’s perchè i figli si sono “innamorati” della pubblicità dell’Happy Meals.

Un papà canadese sta facendo causa a McDonald’s perché i suoi figli chiedono di ricevere Happy Meals da lui ogni due settimane. Sì, sembra strano ma questo papà si è letteralmente stancato di spendere soldi al Mac, è vero che basta semplicemente dire “No” ai propri figli ma non è sempre facile.

Un papà fa causa a McDonald’s perché i suoi figli chiedono due Happy Meal a settimana

L’uomo si chiama Antonio Bramante e sostiene che la pubblicità degli Happy Meals del McDonald’s sia, in realtà, contro le leggi pubblicitarie che stabiliscono ciò che puoi e non puoi pubblicizzare ai bambini. In generale, nel suo paese natale, il Québec, non ti è permesso di pubblicizzare nulla per i bambini. Questo vale per chiunque abbia meno di 13 anni. Secondo i documenti del tribunale, il signor Bramante afferma di recarsi al McDonald’s ogni due settimane per volere dei suoi figli piccoli.

Un papà fa causa a McDonald’s perché i suoi figli chiedono due Happy Meal a settimana

Di conseguenza, afferma di aver speso centinaia di dollari in Happy Meals, il menù più richiesto dai bambini perché dentro vi è anche una sopresa, un giocattolo di plastica che ogni volta fa brillare gli occhi ai bambini. Non solo i giocattoli sono fatti di quel tipo di plastica economica che di solito si fa strada nelle pance dei mammiferi marini, ma vengono anche rilasciati come oggetti da collezione e di solito sono collegati ad un cartone animato che viene trasmesso in tv, il che significa che i bambini spesso sentono il bisogno di possedere l’intera collezione.