Un italiano vince il Premio Nobel per la matematica: ecco chi è (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 2 agosto 2018, alle ore 09:38

Un italiano vince il Premio Nobel per la matematica: ecco chi è

Un genio made in Italy. Un’intelligenza superiore alla norma. Stiamo parlando di Alessio Figalli, 34enne romano, fresco vincitore della medaglia Fields. Per chi non lo sapesse, la medaglia in questione è un riconoscimento, nel campo della matematica, di rango pari al premio Nobel.

È la seconda volta nella storia dell’umanità che viene dato a un Italiano. L’ultima volta era successo 44 anni fa. Il premio ha 82 anni d’età, essendo stato istituito nel 1936 dall’Unione Matematica Internazionale.

Un italiano vince il Premio Nobel per la matematica: ecco chi è

La consegna del premio è avvenuta a Rio de Janeiro, dov’è appena cominciato il Congresso internazionale dei matematici, che terminerà il 9 agosto. Alessio Figalli è nato nel 1984 a Roma ma nella Capitale ha trascorso relativamente poco tempo.

Dopo il diploma al Liceo Classico Vivona, ha conseguito la sua laurea presso la Scuola Normale di Pisa e successivamente ha viaggiato (e lavorato) in diverse zone del Mondo. Prima a Lione, poi a Parigi e Austin (Texas).

Un italiano vince il Premio Nobel per la matematica: ecco chi è

Più recente (2016) è stato il suo trasferimento in Svizzera, dov’è diventato docente presso l’Università di Zurigo. “Questo premio mi dà tantissima di gioia. Stento a credere di averlo ricevuto. Si tratta di uno stimolo per il futuro, che mi darà motivazione per continuare a lavorare con la matematica e produrre studi di altissimo livello. È un premio alla continuità, un percorso di lavoro iniziato a Pisa e poi proseguito con il dottorato di ricerca tra Pisa e Lione”.