Un bambino autistico ha costruito la più grande replica lego del Titanic (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 17 aprile 2018, alle ore 12:37

Un bambino autistico ha costruito la più grande replica lego del Titanic

La più grande replica lego del transatlantico britannico Titanic è stata costruita nell’arco di 700 ore ovvero quasi 11 mesi. A realizzarla è stato un ragazzino autistico di 10 anni di Reykjavik, in Islanda. La sua creazione ha fatto il suo debutto debutto americano al Titanic Museum Attraction di Pigeon Forge, nel Tennessee. Brynjar Karl Bigisson, ora quindicenne, ha costruito la replica con 56.000 mattoncini Lego, è lunga 26 piedi e alta 5 piedi.

Quando aveva 5 anni, Brynjar giocava per ore ed ore con i Lego ed a volte non utilizzava le istruzioni ma la sua immaginazione.

Un bambino autistico ha costruito la più grande replica lego del Titanic

La sua passione e ossessione erano i treni, il suo grande esempio è stato il nonno Ludvik Ogmundsson che lo portò su una barca per pescare e fu allora che inizio a nutrire la passione per le navi.

Dopo un viaggio in Legoland in Danimarca con sua mamma, Brynjar ha visto per la prima volta tanti fantastici modelli di case, navi, aerei famosi, luoghi e così penso di creare un suo modello del Titanic, ma non un semplice modellino. Le dimensioni della nave dovevano essere simili a quelle degli uomini.

Un bambino autistico ha costruito la più grande replica lego del Titanic

Con l’aiuto di suo nonno ingegnere e sua madre, ha costruito il modello del Titanic ma è stato possibile realizzarlo anche grazie all’aiuto di donazioni da parte di amici e familiari per permettergli di comprarsi tutti i mattoncini Lego che servivano. In questo modo, Brynjar ha affrontato la sua malattia. Prima del progetto aveva tante difficoltà nella comunicazione e si sentiva triste e solo. Oggi ha molta più fiducia di sé stesso, ha avuto l’opportunità di viaggiare e incontrare persone meravigliose. Ha raggiunto i suoi obbiettivi.