Trani: picchiato e portato in ospedale l’inviato di “Striscia” Brumotti (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 19 marzo 2019, alle ore 10:00

Trani: picchiato e portato in ospedale l’inviato di “Striscia” Brumotti

In sella alla sua bicicletta gira il mondo e fa acrobazie dall’altissimo coefficiente di difficoltà. Ma come lavoro fa anche l’inviato per “Striscia la Notizia”. Si occupa spesso di casi di abusivismo edilizio e della spesa scellerata di soldi pubblici, anche se ultimamente sembra particolarmente impegnato nella lotta alla droga. Stiamo parlando ovviamente di Vittorio Brumotti, volto noto del tg satirico ideato da Antonio Ricci.

Trani: picchiato e portato in ospedale l’inviato di “Striscia” Brumotti

Come dicevamo, ultimamente “100% Brumotti” si reca spesso nei luoghi di spaccio di tutta Italia. Poche settimane fa diventò virale il video che lo vedeva girare in bici nei pressi della stazione centrale di Milano. Alcuni spacciatori, la maggior parte dei quali neri, lo aggredirono verbalmente e fisicamente. Lui rimase incolume, anche se uno degli spacciatori arrabbiati gli danneggiò la bicicletta con un calcione.

Trani: picchiato e portato in ospedale l’inviato di “Striscia” Brumotti

Nella giornata di ieri Brumotti è sceso molto più a sud dello Stivale e si è recato in Puglia, a Trani. I dettagli forniti sono per il momento pochi: con ogni probabilità l’inviato di Striscia si trovava da quelle parti per documentare lo spaccio di sostanze stupefacenti alla luce del sole, come nei servizi girati di recente a Milano, Genova e altre città italiane. Ieri, però, gli è andata peggio delle altre volte.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA