Torta alla cannabis in ospedale, infermieri strafatti in corsia (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 6 luglio 2019, alle ore 15:56

Torta alla cannabis in ospedale, infermieri strafatti in corsia

Avere buone intenzioni non sempre porta ai risultati sperati. Anche se in questo caso quasi nessuno si è lamentato delle conseguenze. 
Un anziano di Cheshire, Gran Bretagna, voleva ringraziare gli infermieri che si erano occupati di lui durante un ricovero, ma per errore gli ha portato in regalo una torta alla cannabis.
L’uomo aveva trovato quella che sembrava una comune torta al cioccolato nel suo frigorifero ed ha pensato bene di donarla agli angeli che lo hanno assistito durante la malattia.

Torta alla cannabis in ospedale, infermieri strafatti in corsia

Peccato però che quella torta, avanzata dal compleanno del nipote, conteneva foglie di cannabis. Era stata confezionata dagli amici del nipote per festeggiare al meglio i suoi 18 anni. Il risultato è perfettamente immaginabile: gli infermieri, dopo aver mangiato una fetta di quella squisita torta, hanno iniziato ad avvertire i primi sintomi. Alcuni hanno iniziato a ridere di gusto dinanzi ai pazienti, mentre altri hanno avvertito vertigini e leggeri mal di testa.

Torta alla cannabis in ospedale, infermieri strafatti in corsia

Ma ad avere la peggio sono stati due infermieri che sono apparsi così strafatti che non riuscivano neanche più ad alzarsi dalla sedia. 
Per diverse ore all’interno del Warrington Hospital di Cheshire nessuno riusciva a darsi una spiegazione del perchè la maggior parte degli infermieri stesse avendo questi sintomi. Tanto che la direzione ha dovuto interrogarli uno ad uno per risalire al problema.